in

Salone di New York 2020 non verrà cancellato

Il NYIAS sarà il primo grande evento internazionale dedicato ai motori del 2020

Salone di New York

Gli organizzatori del Salone di New York hanno confermato nelle scorse ore che la rassegna si farà normalmente. Ciò significa che esso diventerà il primo grande evento internazionale dedicato ai motori del 2020 visto che il Salone di Ginevra è stato cancellato per via del coronavirus.

Secondo quanto riportato nel comunicato ufficiale, gli organizzatori del New York International Auto Show, previsto dal 10 al 19 aprile, sono “in costante contatto con i funzionari statali e locali e il Jacob K. Javits Convention Center e, a questo punto, non ci sono piani per annullare qualsiasi evento presso la struttura a causa del coronavirus. Javits Center e Auto Show stanno adottando misure precauzionali all’interno dei locali mentre lo stato e le agenzie locali stanno adottando misure per limitare la diffusione dei virus respiratori“.

Salone di New York

Salone di New York: la rassegna newyorkese si svolgerà senza alcun intoppo

Il comunicato prosegue dicendo che “il Javits Center si impegna a proteggere il benessere di visitatori, clienti, dipendenti e partner commerciali. Durante ogni stagione influenzale, il personale di Javits implementa una serie di protocolli progettati per prevenire le malattie trasmissibili e, alla luce del recente nuovo coronavirus, gli sforzi sono aumentati in modo significativo“.

Nelle ultime settimane, il Javits Center ha installato 70 dispense per la sanificazione delle mani in tutto il centro congressi. Oltre a questo, ha aumentato la pulizia in tutte le zone toccate con maggior frequenza come banconi e maniglie delle porte e ha addestrato una squadra di paramedici per intervenire durante qualsiasi ora in caso di bisogno, assieme a una stazione di pronto soccorso completamente attrezzata disponibile sul posto.

Salone di New York

Javits Center ha intensificato anche i collegamenti con gli ospedali a livello cittadino, statale e federale per poter comunicare prontamente eventuali aggiornamenti e protocolli e distribuite informazioni critiche tra i membri chiave del personale e i partner commerciali per evitare la diffusione di malattie trasmissibili.

Gli organizzatori del Salone di New York hanno stilato un elenco di nuovi standard che le aziende, che si occupano della pulizia e della lucidatura dei veicoli esposti durante la rassegna, dovranno seguire alla lettera. Non ci resta che attendere i prossimi giorni per scoprire maggiori informazioni su come, ad esempio, verranno effettuati i controlli all’ingresso del New York International Auto Show.