in

Ferrari Monza Coupé: un bellissimo progetto digitale di una SP2 con tetto

Gurdeep Panesar ipotizza la nuova vettura della serie Icona

Ferrari Monza Coupé render

Nell’ampia gamma proposta da Ferrari è possibile trovare alcuni modelli più speciali di altri. Ad esempio, le ultime Monza SP1 e Monza SP2 sono delle vetture davvero particolari, oltre che appartenere alla nuova line-up di supercar chiamata Icona.

Alcune persone potrebbero non vedere l’ora di ammirare dal vivo una versione con tetto delle due barchette ispirate ai modelli degli anni ‘50. Almeno per ora, però, il cavallino rampante non porterà sul mercato un veicolo del genere.

Ferrari Monza Coupé render
Ferrari Monza Coupé, ben visibile la pinna tra i due contrafforti

Ferrari Monza Coupé: un artista digitale immagina un nuovo modello della serie Icona

Per fortuna, ci sono i render che ci danno un piccolo assaggio di questo interessante progetto. L’artista Gurdeep Panesar ha condiviso su Instagram una serie di render che riguardano un progetto digitale della Ferrari Monza Coupé. Si tratta sostanzialmente di una Monza SP2 con due posti a sedere che ha guadagnato un parabrezza e un tetto.

L’artista ha scelto la fibra di carbonio per progettare questo top, per mantenere sotto controllo il peso aggiuntivo e per assicurare che il baricentro rimanga il più basso possibile. Le modifiche aerodinamiche presenti su questa Ferrari Monza Coupé, però, non si fermano qui.

Ferrari Monza Coupé render

Possiamo vedere uno splitter anteriore ridisegnato, una grossa presa d’aria collocata sul cofano motore, degli estrattori dell’aria sui passaruota anteriori e una pinna posteriore collocata fra i contrafforti. Come accennato ad inizio articolo, un modello simile probabilmente rimarrà confinato nel mondo del render in quanto Ferrari non prevede di introdurlo nella serie Icona.

Per quanto riguarda le prestazioni, possiamo aspettarci l’implementazione del potente motore V12 da 6.5 litri che sviluppa una potenza di 810 CV a 8500 giri/min. Quest’unità permette alle Monza SP1 ed SP2 di scattare da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi e da 0 a 200 km/h in 7,9 secondi mentre la velocità massima raggiunta supera i 300 km/h.