in

Dodge Challenger SRT Demon: un esemplare modificato da SpeedKore è in vendita

Le modificate apportate dal tuning permettono a questa muscle car di erogare 1400 CV di potenza

Dodge Challenger SRT Demon SpeedKore in vendita

Anche se la Dodge Challenger SRT Demon è considerata una muscle car piuttosto potente, non è sicuramente la più leggera disponibile sul mercato poiché pesa più di 1800 kg.

SpeedKore Performance Group, una nota società con sede a Grafton (nel Wisconsin) molto famosa nel mondo del tuning, ha lanciato un paio di anni fa quattro Demon dotate di corpi in fibra di carbonio e tutte modificate per erogare una potenza di ben 1400 CV e per permettere loro di completare il quarto di miglio restando negli 8 secondi.

Dodge Challenger SRT Demon SpeedKore in vendita
Dodge Challenger SRT Demon by SpeedKore interni

Dodge Challenger SRT Demon: questo esemplare in vendita ha percorso meno di 10 km

Uno di questi quattro esemplari ora è disponibile all’acquisto e ha percorso poco meno di 10 km (6 miglia). La potente Dodge Challenger SRT Demon by SpeedKore è in vendita presso BJ Motors a Tomball (in Texas) al prezzo di 169.995 dollari. Secondo le informazioni riportate, l’aggiunta dei pannelli in fibra di carbonio al corpo ha permesso un risparmio di peso di 90 kg.

Il carbonio è trasparente e si abbina perfettamente alla pelle nera e alcantara utilizzate nell’abitacolo. Per compensare tutto quel nero, però, il proprietario originale di questa Challenger SRT Demon da 1400 CV ha scelto una finitura rossa per i loghi Demon collocati sulle fiancate laterali.

Per offrire la potenza di una hypercar, la vettura si affida a una versione modificata del motore Hemi V8 da 6.2 litri con doppio turbocompressore. Oltre a questo, troviamo un convertitore di coppia rinforzato, un albero di trasmissione in fibra di carbonio, un supporto per il differenziale posteriore per sostenere il retro e una roll-bar a 10 punti per proteggere il conducente.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento