in

Maserati annuncia quando sarà svelato il nome della nuova super sportiva

Il progetto sarà prodotto a Modena e verrà svelato in pubblico a maggio

Il nuovo piano industriale di Maserati, recentemente confermato in via ufficiale, prevede il lancio di 10 nuovi modelli tra il 2020 ed il 2023. Tra le novità in programma ci sono tre restyling (Levante, Quattroporte e Ghibli), quattro nuove generazioni (in ordine di arrivo GranTurismo, GranCabrio, Quattroporte e Levante) e tre modelli inediti tra cui ci sarà anche il nuovo entry level Maserati D-SUV in arrivo nel 2021.

Uno dei progetti più attesi del nuovo corso di Maserati è però rappresentato dalla nuova “super sportiva” che sarà in produzione a Modena nel corso dei prossimi mesi e verrà svelata in via ufficiale nel corso di un evento in programma il prossimo mese di maggio. La nuova sportiva sarà realizzata anche in versione cabrio con un lancio previsto nel corso del 2021.

Nel corso della giornata di domani 20 febbraio ci sarà il primo annuncio ufficiale dedicato al progetto della nuova “super sportiva”. Maserati, infatti, ha confermato che nella serata di domani verrà svelato il nome ufficiale del progetto il cui debutto in pubblico è fissato, come detto, nel corso del prossimo mese di maggio, durante un evento speciale che si svolgerà al quartier generale di Maserati a Modena.

Per il momento, la nuova super sportiva della casa del Tridente è stata chiamata con il nome in codice di Maserati MMXX. La casa italiana ha più volte sottolineato che con la nuova sportiva inizierà una “nuova era” per il marchio che, dopo un 2019 davvero molto difficile, punta a rilanciarsi grazie soprattutto all’ambizioso programma di crescita realizzato da FCA.

Nuova sportiva Maserati: tutto quello che sappiamo sino ad oggi

La nuova sportiva di Maserati è già stata al centro di alcuni teaser ufficiali con la casa italiana che, alcuni mesi fa, ha diffuso le prime “foto spia ufficiali” dei prototipi del nuovo progetto che potete vedere nell’articolo. Solo a maggio, in ogni caso, scopriremo quanto questi prototipi si avvicineranno al design finale della nuova sportiva che sarà poi sul mercato già nel corso del secondo semestre dell’anno.

Ricordiamo che Maserati ha anche confermato che la nuova sportiva presenterà un inedito motore V6 che, a differenza dei motori delle ultime sportive di Maserati, non sarà realizzato da Ferrari ma è stato sviluppato internamente dalla casa del Tridente. Il motore supporterà l’elettrificazione che verrà realizzata per garantire una spinta aggiuntiva alla vettura. Da notare che la nuova sportiva di Maserati dovrebbe essere realizzata anche in una variante elettrica.

Secondo le prime indiscrezioni, la nuova sportiva di Maserati potrebbe presentare diversi punti di contatto con il telaio dell’Alfa Romeo 4C che è appena entrata nell’ultimo anno di produzione. La nuova sportiva della casa del Tridente potrebbe, quindi, adottare una soluzione a motore centrale e fare largo uso di fibra di carbonio ed altri materiali leggeri, con l’obiettivo di massimizzare le prestazioni.

Rispetto alla 4C di casa Alfa Romeo, prodotta nello stesso stabilimento modenese, la nuova sportiva di Maserati sarà sensibilmente più potente e dovrebbe presentare dimensioni maggiori. Per ora, in ogni caso, non ci resta che attendere l’annuncio in programma domani sera che ci rimanderà all’evento in programma a Modena nel corso del prossimo mese di maggio. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti legati alla nuova sportiva del Tridente.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento