in

Jeep continua a crescere nel mercato svizzero

Entro la fine dell’anno sarà introdotto anche il Jeep Gladiator

Jeep Wrangler High Altitude

Jeep ha chiuso il 2019 nel mercato svizzero conquistando una quota di mercato dell’1,7%. Il mercato auto della Svizzera è cresciuto del 3,9% lo scorso anno e ciò ha permesso alla casa automobilistica americana di superare, per la prima volta, i 5000 veicoli venduti (esattamente 5142) rispetto ai 4843 immatricolati nel 2018 (con un incremento del 6,2%).

Questo ha permesso a Jeep di piazzarsi tra i primi 20 marchi automobilistici nel mercato svizzero. L’intera gamma di modelli ha contribuito alla crescita del brand di Fiat Chrysler Automobiles.

Jeep Renegade e Compass 4xe First Edition
Jeep Renegade e Compass 4xe

Jeep: il marchio statunitense chiude il 2019 in Svizzera con +6,2% di vendite

A partire dal Renegade recentemente rinnovato che ha registrato un aumento delle vendite del 50% in parte grazie all’introduzione del nuovo motore turbo a 4 cilindri da 1.3 litri in grado di sviluppare una potenza di 180 CV.

Le immatricolazioni della leggendaria Jeep Wrangler sono cresciute del 13% mentre l’ammiraglia Grand Cherokee si è portata a casa oltre 1200 nuove immatricolazioni, senza considerare che ha conquistato il terzo posto nel segmento dei grandi SUV disponibili all’acquisto in Svizzera.

Jeep Gladiator Mojave 2020
Jeep Gladiator Mojave

La rete di concessionari Jeep è cresciuta da 37 a 47 nell’arco di due anni. Per il 2020, la casa automobilistica statunitense sta cercando di guadagnare ancora più quote di mercato in Svizzera con l’introduzione di tre nuovi veicoli ibridi plug-in (PHEV). Parliamo delle Jeep Compass, Renegade e Wrangler 4xe.

Quest’ultima, in particolare, arriverà ufficialmente sul mercato nel corso del quarto trimestre di quest’anno. Infine, entro la fine del 2020, Jeep cercherà di affermarsi nel crescente segmento di pick-up portando in Svizzera il nuovo Jeep Gladiator.