in

Jeep Renegade: FCA richiama alcuni esemplari in Brasile

L’intervento di riparazione verrà effettuato in maniera completamente gratuita

Jeep Compass e Renegade offerta Brasile
Jeep Renegade

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) è stato costretto a richiamare alcuni esemplari del Jeep Renegade commercializzati in Brasile. Secondo le informazioni condivise dal gruppo automobilistico italo-americano, un possibile problema al sistema frenante potrebbe causare la perdita di controllo del veicolo e di conseguenza spiacevoli incidenti.

Complessivamente, il richiamo riguarda 1877 esemplari di Renegade 2019/2020 e 2020/2020 in tutte le versioni. Il marchio automobilistico statunitense sostiene che potrebbe rompersi uno dei punti di fissaggio della pinza freno posteriore destra.

Jeep Renegade North Edition 2020
Jeep Renegade, il problema riguarda tutte le versioni dei MY 2019 e 2020

Jeep Renegade: quasi 1900 esemplari richiamati in Brasile per un problema ai freni

Se si verifica il problema, il conducente potrebbe non essere in grado di frenare, causando incidenti gravi e persino mortali. Le concessionarie Jeep autorizzate presenti nel paese effettueranno le dovute analisi sugli esemplari coinvolti nel richiamo e sostituiranno il gruppo pinza freno posteriore di destra se necessario, naturalmente in maniera completamente gratuita.

FCA inizierà a richiamare i veicoli interessati da lunedì 17 febbraio. Le auto coinvolte nella campagna dispongono di numeri di telaio (le ultime sei cifre) compresi tra 297348 e 309065.

In base a quanto dichiarato da Fiat Chrysler Automobiles, il tempo minimo per la riparazione è di 1 ora. È possibile comunque avere maggiori informazioni visitando il sito Internet di Jeep Brasile, chiamando un apposito numero oppure contattando Jeep tramite WhatsApp.