in

Dodge Viper: la quinta generazione ipotizzata con motore centrale

Chissà se la casa automobilistica americana porterà mai sul mercato un successore della famosa Viper Gen5

Dodge Viper motore centrale render

Dodge ha deciso di stoppare la produzione della sua sportiva Dodge Viper nel 2017 e al momento non c’è alcuna indicazione ufficiale se in futuro arriverà mai una nuova generazione oppure un veicolo simile.

Per fortuna, gli appassionati della Viper possono consolarsi (in parte) con i vari progetti digitali realizzati dagli artisti usando il famoso Adobe Photoshop. Quindi, come potrebbe presentarsi una Dodge Viper di sesta generazione, magari con motore centrale?

Dodge Viper motore centrale render
Dodge Viper Gen5, il vetro trasparente mette in bella vista il potente motore V10

Dodge Viper: Abimelec Design ipotizza la versione con propulsore montato centralmente

Il noto artista Abimelec Design ha pubblicato sul suo profilo Facebook un progetto molto interessante che ci consente di vedere come potrebbe essere un’ipotetica Dodge Viper con propulsore montato centralmente. Sorprendentemente, il design della sportiva riesce ad adattarsi perfettamente a questa disposizione.

Dobbiamo ammettere che il potente propulsore V10 in bella vista sotto il vetro posteriore trasparente è davvero uno spettacolo da vedere. In due render, inoltre, Abimelec Design ha affiancato un’ipotetica Viper Gen5 a una Chevrolet Corvette C8, dotata anch’essa di un powertrain montato centralmente.

Dodge Viper motore centrale render

Ritornando alla quinta generazione della sportiva commercializzata sotto il marchio SRT nell’aprile del 2012, il veicolo è stato interamente riprogettato da zero con interni molto più raffinati rispetto alle generazioni precedenti.

Il potente propulsore V10 da 8.4 litri è in grado di sviluppare una potenza di 649 CV a 6200 giri/min e 814 nm di coppia massima a 5000 giri/min.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento