in ,

Alfa Romeo Stelvio: i dati di vendita del 2019 in Europa a confronto con i risultati dei SUV rivali

Lo Stelvio chiude il 2019 con un calo del -11%

Con la Giulia e la Giulietta che hanno registrato un forte calo di vendite nel corso degli ultimi 12 mesi, l’Alfa Romeo Stelvio resta l’unico modello della gamma di Alfa Romeo in grado di arginare la crisi andando a limitare il più possibile i danni. Il SUV della casa italiana, infatti, ha chiuso il 2019 con un calo di vendite in Europa ma con numeri decisamente migliori rispetto alla Giulia ed alla Giulietta. Lo Stelvio è stato il modello Alfa Romeo più venduto in Europa nel 2019. 

Come evidenziato dai dati diffusi da Carsalesbase, nel corso dell’anno terminato da poche settimane, Alfa Romeo ha venduto un totale di 26.866 unità di Stelvio in Europa registrando un calo del -11% rispetto ai risultati raccolti nel corso dell’anno precedente, chiuso con poco più di 30 mila unità vendute. Per il SUV della casa italiana, si registra una quota di mercato del 3.1% per quanto riguarda i SUV di segmento D del mercato europeo (considerando anche i modelli non premium).

Nel corso del 2019, lo Stelvio ha venduto 12.362 unità in Italia registrando un calo del -3.8% rispetto ai dati dell’anno precedente.Circa il 46% delle vendite registrate in Europa dal SUV nel corso del 2019 sono legate al mercato italiano. Si tratta di un dato maggiore rispetto a quanto registrato nel corso del 2018 quando la percentuale di unità di Stelvio vendute in Italia, in rapporto al totale delle vendite in Europa, fu del 43%.

Alfa Romeo Stelvio vendite Europa

Da segnalare il successo ottenuto dall’Alfa Romeo Stelvio in Spagna. Sul mercato spagnolo, infatti, il SUV della casa italiana ha chiuso il 2019 con un totale di 2872 unità vendute ed una crescita percentuale del +16% rispetto ai dati raccolti nel corso del 2018. La Spagna rappresenta, quindi, il secondo mercato europeo dello Stelvio e trai cinque principali mercati europei è l’unico in cui il SUV ha registrato vendite in crescita.

In calo, invece, le vendite dell’Alfa Romeo Stelvio in Germania. Il SUV della casa italiana ha chiuso il 2019 con un totale di 2.164 unità vendute ed un calo del -22% rispetto ai risultati raccolti nel corso del 2018. La Germania è, in ogni caso, il terzo mercato europeo dell’Alfa Romeo Stelvio e rappresenta uno dei mercati in cui il SUV può contare sui maggiori margini di crescita, considerando gli elevati volumi generati dal segmento dei D-SUV, nonostante la forte concorrenza dei marchi locali.

Alfa Romeo Stelvio: come sono andate le vendite delle rivali in Europa nel 2019

Tra i SUV premium di segmento D presenti sul mercato europeo, il modello più venduto è il Mercedes GLC che conferma la sua leadership con un totale di 82 mila unità vendute ed un calo percentuale del -13% rispetto ai dati raccolti nel corso del 2018. Alle spalle del SUV di casa Mercedes troviamo il BMW X3 che ha registrato un anno molto positivo con 81 mila unità vendute ed una crescita del +28%.

Buoni dati anche per il Volvo XC60, che chiude il 2019 con un totale di 80 mila unità vendute ed una crescita del +1% rispetto all’anno precedente. In calo, invece, l’Audi Q5 che si ferma a 63 mila unità vendute con un calo del -10% rispetto ai risultati del 2018. Al netto di questi quattro modelli citati, gli altri SUV del segmento presentano volumi in linea o inferiori al SUV di Alfa Romeo.

Le vendite dell’Alfa Romeo Stelvio, nel corso del 2019, sono al livello di alcuni SUV Coupé più richiesti dal mercato europeo come il BMW X4 e il Mercedes GLC Coupé. Entrambi i modelli, infatti, fatto registrare un totale di 26 mila unità vendute con il SUV di BMW che cresce del +47% ed il SUV di Mercedes che cala del -12%.

Alle spalle dello Stelvio troviamo anche il Porsche Macan, che chiude l’anno con 24 mila unità vendute ed una crescita delle consegne pari al +27%, il Range Rover Velar, che si ferma a 22 mila unità vendute con un calo del -15%, ed il Jaguar F-Pace, che registra 18 mila unità vendute ed un calo del -20%. Più indietro c’è anche il Lexus NX che termina il suo 2019 con 17 mila unità vendute ed un calo del -15%. 

Le novità del 2020 per lo Stelvio

Per rilanciare le vendite dell’Alfa Romeo Stelvio in Europa, il marchio italiano ha presentato il nuovo Model Year 2020, un importante aggiornamento che interviene sulla dotazione e sulla sicurezza del SUV della casa italiana. Si tratta del primo vero aggiornamento ricevuto dallo Stelvio sin dal suo debutto sul mercato.

Il nuovo Stelvio MY 2020 ha fatto il suo debutto in Italia nel corso del mese di gennaio e, gradualmente, sta arrivando anche nei principali mercati europei. Grazie a questo aggiornamento, il SUV va a ridurre il gap, in particolare in termini di dotazione e tecnologa, con le dirette concorrenti nella speranza di migliorare i dati di vendita del 2019.

Ricordiamo che Alfa Romeo ha in cantiere anche un restyling di metà carriera per lo Stelvio. Quest’aggiornamento arriverà però soltanto nel corso del 2021, come già confermato dal nuovo piano industriale della casa italiana. Con il restyling ci sarà il debutto delle nuove motorizzazioni mild hybrid (la variante plug-in hybrid non dovrebbe arrivare).

Per ulteriori dettagli in merito alle vendite dell’Alfa Romeo Stelvio in Europa sarà necessario il prossimo mese di aprile quando arriveranno i dati completi relativi al primo trimestre dell’anno in corso. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti sul SUV.