in

Ferrari Scuderia Spider 16M: uno dei soli 499 esemplari prodotti verrà messo all’asta

La supercar si presenta in ottime condizioni e ha avuto solo due proprietari

Ferrari Scuderia Spider 16M 2009 asta

Il 9 novembre 2008, Ferrari presentò al pubblico la Ferrari Scuderia Spider 16M che si proponeva sul mercato come una variante scoperta della 430 Scuderia. 16M presente nel nome si riferisce al 16º titolo mondiale costruttori conquistato dalla Scuderia Ferrari in occasione del campionato di Formula 1 2008.

Sotto il cofano di questa speciale supercar troviamo un motore V8 in grado di sviluppare una potenza di 510 CV e 470 nm di coppia massima che gli permettono di raggiungere una velocità massima di 315 km/h e di scattare da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi.

Ferrari Scuderia Spider 16M 2009 asta
Ferrari Scuderia Spider 16M interni

Ferrari Scuderia Spider 16M: un esemplare con meno di 13.000 km verrà proposto all’asta

In totale, la casa automobilistica modenese costruì solo 499 esemplari della Scuderia Spider 16M. Uno di questi verrà proposto all’asta da RM Sotheby’s il mese prossimo a Parigi, esattamente il 5 febbraio.

Secondo le stime fatte dalla famosa casa d’aste, la vettura dovrebbe essere venduta a un prezzo compreso fra 250.000 e 280.000 euro. Il veicolo presenta una carrozzeria rifinita in Rosso Corsa con numerose componenti in fibra di carbonio. Oltre a questo, questa 16M ha percorso meno di 13.000 km.

Ferrari Scuderia Spider 16M 2009 asta
Ferrari Scuderia Spider 16M motore

Grazie all’adozione di varie parti in fibra di carbonio, gli ingegneri del cavallino rampante sono riusciti a portare il peso a soli 1500 kg. In particolare, paraurti, pannelli delle portiere e schienali sono in fibra di carbonio e hanno perso circa 90 kg di peso rispetto alle componenti utilizzate sulla 430 Scuderia standard.

Il potente propulsore V8 da 4.3 litri è abbinato a un cambio semi-automatico F1-Superfast2, un sistema di controllo della trazione preso in prestito dalla 599 GTB e un differenziale posteriore elettronico. La Ferrari Scuderia Spider 16M attesa all’asta da RM Sotheby’s è appartenuta a solo due proprietari del Giappone e dell’Europa continentale.

Oltre al rivestimento in fibra di carbonio, troviamo dei cerchi da 19″, un sistema audio Bluetooth, una livrea da corsa con strisce tricolore, un caricabatterie Ferrari e una copertura per auto Ferrari.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI