in

Jeep Compass 2020: debutta in India la versione diesel con cambio automatico

Nuova Jeep Compass

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha annunciato oggi il lancio della versione diesel con cambio automatico della Jeep Compass 2020 destinata all’India. Il SUV viene offerto in due varianti: Longitude e Limited Plus. Entrambi offrono di serie il sistema di trazione integrale 4×4 e hanno un prezzo di partenza rispettivo di ₹ 21.96 lakh (circa 27.823 euro) e ₹ 24.99 lakh (circa 31.662 euro).

L’arrivo del SUV segna anche il lancio della versione a gasolio con trasmissione automatica della Compass nel mercato indiano che recentemente è disponibile soltanto con la variante Trailhawk.

Nuova Jeep Compass
Jeep Compass 2020 interni

Jeep Compass 2020: il brand di FCA amplia la gamma del SUV nel mercato indiano

Il modello dispone dello stesso motore MultiJet II BS6 da 2 litri introdotto proprio con il Trailhawk dello scorso anno. Tale propulsore è in grado di sviluppare una potenza di 170 CV e 350 nm di coppia massima ed è abbinato a un cambio automatico a 9 velocità, anch’esso uguale alla Compass Trailhawk.

FCA sostiene che il powertrain è ottimizzato per sfruttare al meglio il sistema stop-and-go nel traffico cittadino e inoltre offre una maggiore efficienza in termini di consumi di carburante. Sia l’allestimento Longitude che quello Limited Plus dispongono del cruise control di serie.

Nuova Jeep Compass

Commentando il lancio della variante diesel-automatica della Jeep Compass 2020, Partha Datta – presidente e amministratore delegato di FCA India – ha detto: “Stiamo rafforzando e ampliando la gamma Jeep Compass con l’introduzione di quattro varianti diesel automatiche, di cui la base e la variante di fascia alta saranno immediatamente disponibili per i consumatori”.

Datta prosegue dicendo: “Entrambe le versioni offrono più equipaggiamenti, aumentando la proposta di rapporto qualità-prezzo per il cliente che crediamo accrescerà la nostra quota nel segmento. Questo lancio ci ha anche dato l’opportunità di offrire i nostri propulsori turbo-diesel 2.0 litri, conformi allo standard BSVI e prodotti localmente, molto prima della scadenza prevista dalla legge“.

A livello di funzionalità, la versione Longitude 4×4 dispone di sistema di infotainment UConnect con display da 7 pollici, telecamera posteriore, funzionalità di guida dinamica, aria condizionata bi-zona, interni bicolore e avvio tramite pulsante. Esternamente, troviamo dei cerchi in lega da 17 pollici mentre a livello di sicurezza c’è ABS con EBD, controllo elettronico della trazione (ESC), freni a disco su tutte e quattro le ruote, freno di stazionamento elettronico e molto altro ancora.

La Jeep Compass Limited Plus AT top di gamma, invece, propone sempre il sistema UConnect ma questa volta troviamo un display più grande da 8.4 pollici, oltre a interni in pelle morbida, sedile con regolazione, fari automatici, tergicristalli sensibili alla pioggia, sei airbag, tetto panoramico, cerchi in lega da 18 pollici e molto altro ancora.