in

Mercato auto usate: dicembre 2019 si chiude in positivo

L’ACI ha preso in considerazione i dati del PRA per arrivare a questi numeri

Mercato auto usate ottobre 2019

Anche il mercato dell’usato ha registrato dei dati positivi in Italia nel 2019, secondo l’ultimo bollettino mensile Auto-Trend realizzato dall’Automobile Club d’Italia (ACI) prendendo come riferimento i dati del PRA.

Escludendo le minivolture (i trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale), dicembre 2019 si è chiuso con passaggi di proprietà di auto cresciuti dell’1,2% rispetto allo stesso mese del 2018.

Mercato auto usate agosto 2019
Mercato auto usate, le vetture a gasolio hanno registrato un lieve incremento

Mercato auto usate: i passaggi di proprietà sono cresciuti dell’1,2% a dicembre 2019

La media giornaliera, però, ha registrato un dato negativo (-3,9%) per via della presenza di un giorno lavorativo in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Per ogni 100 nuove auto immatricolate a dicembre sono state vendute 162 usate e 159 nel corso dell’intero anno.

A differenza delle vendite di nuovi veicoli diesel (che hanno registrato un -11% a dicembre), il mercato dell’usato ha invece rilevato un aumento dello 0,2% che permette al gasolio di occupare una quota di mercato del 51,1% nell’intero 2019. Complessivamente, invece, è stata registrata una diminuzione del 21% per le auto diesel mentre la quota di quelle a benzina è cresciuta del 26,1%.

Mercato auto usate luglio 2019

Di conseguenza, è stato identificato un netto calo della quota di auto a gasolio sul totale delle immatricolazioni. Si è passati dal 50,4% del 2018 al 40% del 2019. Per quanto riguarda i passaggi di proprietà dei motocicli, a dicembre si è registrata una crescita del 3,6% al netto delle minivolture. La media giornaliera, invece, ha ottenuto una flessione dell’1,5%.

Complessivamente sempre nel 2019, il mercato dei veicoli usati ha archiviato una crescita dello 0,5% per le vetture e dello 0,2% per tutti i veicoli mentre quello dei motocicli ha registrato un calo dello 0,3%. Parlando delle radiazioni, le quattro ruote hanno registrato un +7% nel mese scorso mentre le due ruote un +18,2%.

Il tasso unitario di sostituzione delle vetture sempre a dicembre è di 0,89 (89 auto radiate per ogni 100 immatricolate) e 0,79 nell’intero 2019 (79 vetture radiate per ogni 100 registrate). Sempre nello scorso anno, le radiazioni hanno archiviato una crescita del 2,3% per le auto e del 2% per tutti i veicoli mentre per i motocicli si è registrata una flessione del 4,8%.