in

FCA ottiene nuovi record di vendite negli Stati Uniti

Oltre 540.000 veicoli immatricolati negli States solo nel quarto trimestre del 2019

Ram HD Kentucky Derby Edition 2019

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha chiuso il quarto trimestre del 2019 e l’intero anno appena concluso negli Stati Uniti con una serie di record grazie alle vendite ottenute da Ram, Dodge e Jeep, numeri mai raggiunti fino ad ora.

Lo scorso anno, il gruppo automobilistico italo-americano ha portato nel mercato USA il restyling dei Ram Heavy Duty e il nuovo Jeep Gladiator. Quest’ultimo ha chiuso il 2019 con 40.047 esemplari venduti dopo il suo debutto avvenuto a maggio.

Jeep Gladiator 2020 Australia
Jeep Gladiator 2020

FCA: Ram, Dodge e Jeep conquistano nuovi record nel mercato statunitense

Il quarto trimestre del 2019 si è chiuso negli States con 542.519 veicoli immatricolati (-2%) mentre nel periodo gennaio-dicembre sono state vendute 2.203.663 unità (-1%). Le vendite al dettaglio nel Q4 sono state di 419.273 esemplari, con una flotta che rappresentava il 22,7% delle vendite complessive.

Ram ha guidato le vendite di FCA nel mercato statunitense registrando un nuovo record: 190.655 nel quarto trimestre e 703.023 nell’intero anno. Parliamo di una crescita del 18% rispetto al 2018 e inoltre si tratta del livello più alto di vendite raggiunto da quando Ram è diventato un marchio autonomo nel 2009.

Jeep Wrangler Ecodiesel
Jeep Wrangler

La Jeep Wrangler ha registrato il suo quarto trimestre migliore con vendite pari a 52.012 esemplari. La stessa cosa vale per la Grand Cherokee che ha registrato un record nell’intero 2019 con vendite pari a 242.969 esemplari.

Dodge ha rilevato uno dei suoi anni migliori grazie alla Charger che ha ottenuto un record di vendite (25.829 esemplari nel Q4 e 96.935 nell’intero anno). Le immatricolazioni di entrambe le muscle car (Challenger + Charger) nella seconda metà dell’anno sono state di 84.216.

Reid Bigland, responsabile vendite negli Stati Uniti di FCA, ha voluto commentare questo importante traguardo raggiunto dicendo: “I nostri concessionari hanno svolto un lavoro eccezionale nel 2019, non solo per soddisfare la domanda dei consumatori ma anche per aver gestito il lancio dei nuovi Ram Heavy Duty e del nuovo Jeep Gladiator. Abbiamo visto le anticipazioni che le vendite potrebbero rallentare un po’ nel 2020. Crediamo che ci sia ancora molta domanda sul mercato e siamo pronti ad affrontare un nuovo anno“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento