in

Strade Anas: un miliardo di euro da investire

Il gestore nazionale annuncia strade da rifare o nuove, in più segnaletica inedita. Anche al Nord

Strade Anas, rivoluzione nel 2020. Investimento per un miliardo di euro. C’è l’ok del Consiglio di amministrazione (presieduto da Claudio Andrea Gemme), su proposta dell’amministratore delegato (Massimo Simonini). Si tratta di opere strategiche per il territorio. È una significativa iniezione di risorse in funzione anche di un rilancio dell’economia. Anas grande protagonista del 2020, vista anche la questione autostrade: vedi qui. Due le tratte in questione.

1) Strade Anas: Variante alla Tremezzina

Il progetto definitivo della Variante alla Tremezzina vale 576 milioni di euro. È lunga 10 km. Tocca Colonno, Sala Comacina, Ossuccio, Lenno, Mezzegra, Tremezzo e Griante, in provincia di Como. Parliamo di quattro gallerie naturali a canna unica (per uno sviluppo complessivo di circa 8,3 km). Più tre viadotti e due svincoli (Colonno a sud e Griante a nord). Se ne sentiva il bisogno, davvero. Per rendere più sicuro il collegamento fra Como e Menaggio. L’Anas promette un risparmio nei tempi di percorrenza. Tutto più veloce e snello, in una zona favolosa dell’Italia. Eppoi con benefici per l’indotto economico locale attraverso il turismo: più strade, più turisti, più vantaggi per tutti. Permetterà inoltre un collegamento più agevole con la Svizzera, con la Valtellina e con la Val Chiavenna.

2) Strade Anas: strada statale 372 Telesina

Viene fatta a quattro corsie la strada statale 372 Telesina. Vale 460 milioni di euro ed è lunga 23 km. Va dallo svincolo di San Salvatore Telesino (km 37) allo svincolo di Benevento (km 60). Lì dove ci sono paesaggi di una bellezza mozzafiato. In più, dieci viadotti per una lunghezza complessiva di quasi 3 km. Più una galleria artificiale e otto svincoli. Ovviamente, a beneficio di una minore incidentalità stradale.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento