Mercato Auto, immatricolazioni in crescita del 9.2% in Italia ad ottobre

di -
mercato auto

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha rilasciato i dati ufficiali in merito all’andamento delle vendite di auto nuove in Italia nel corso dell’ultimo mese di ottobre terminato da pochi giorni. I risultati evidenziano una crescita, rispetto al mese di ottobre 2013, del +9.2%.

Tale crescita del mercato è stata resa possibile dalle 121.736 unità vendute nel corso dei trentuno giorni del decimo mese dell’anno che hanno di gran lunga superato le 111.466 unità commercializzate nell’ottobre dello scorso anno.

Considerando i primi dieci mesi dell’anno in corso, il mercato auto italiano fa registrare una crescita del 4.2% con un totale di unità vendute pari a 1.158.896. Da notare come siano in crescita del 15% le immatricolazioni di privati che, durante il mese di ottobre dell’anno passato, avevano fatto registrare un minimo storico. C’è da dire, in ogni caso, che in questa particolare voce statistica l’ottobre dell’anno in corso è il secondo peggior mese di ottobre di sempre per il mercato auto italiano.

Il futuro del mercato italiano resta, nonostante la crescita del mese di ottobre appena terminato e più in generale dei primi dieci mesi dell’anno in corso, ancora incerto. Il crollo degli anni scorsi, infatti, ha fatto diminuire drasticamente il volume delle immatricolazioni complessive che continuano ad essere troppo basse. Nel corso dei prossimi mesi, il trend di leggera crescita dovrebbe continuare a persistere anche se una vera svolta per il mercato auto italiano dovrebbe essere ancora lontana diversi mesi.