Tesla Cybertruck vandalizzati con la scritta “F*ck Elon”: consegne rimandate

Francesco Armenio Autore Automotive
Decine di Tesla Cybertruck sono stati vandalizzati con vernice spray e un “messaggio” chiaro dedicato a Elon Musk.
Tesla Cybertruck Elon Musk vandali

Nel bene e nel male, si parla sempre del Tesla Cybertruck. Negli ultimi mesi diversi problemi hanno afflitto il pickup elettrico tanto voluto da Elon Musk. Dal problema all’acceleratore, a quello della carrozzeria che si macchia con la pioggia. Dai mille malfunzionamenti, ai proprietari che rischiano di farsi molto male a causa della carrozzeria in acciaio inossidabile, in alcuni punti molto affilata. Ora, su alcuni Cybertruck fermi in attesa di essere consegnati, qualcuno ha ben pensato di esprimere il proprio pensiero sul tanto amato e odiato imprenditore sudafricano.

Tesla Cybertruck: decine di pickup elettrici vandalizzati con vernice spray con un “messaggio” per Elon Musk

Tesla Cybertruck

Qualcuno ha pensato di scrivere “F*ck Elon” su decine di Cybertruck pronti alla consegna. L’opera dell'”artista” è stata scritta con una vernice spray su cofani e portiere dei mezzi. L’azienda non ha commentato la questione, dunque non ci è dato sapere se l'”artista” in questione fosse il classico attivista pro ambiente o un semplice “hater” dell’imprenditore.

Nell’ultima settimana le consegne del veicolo sono state fermate temporaneamente per risolvere un problema relativo al motorino del tergicristallo. Ora, i clienti potrebbero attendere più del previsto per ricevere il proprio mezzo, poiché dovranno essere anche ripuliti per bene. Una bravata che, se fatta per motivi ambientali, sarebbe alquanto ironica. D’altronde, non sarebbe la prima volta, dato che in Germania migliaia di attivisti hanno protestato contro la Gigafactory di Berlino appiccando un incendio ai tralicci della corrente. Un problema che, tra l’altro, ha causato l’interruzione dell’energia elettrica anche nella cittadina vicina.

Insomma, si tratta di un problema che Elon Musk sembra proprio non riuscire a risolvere. Si potrebbe non essere d’accordo con la linea di pensiero dell’imprenditore, che spesso genera polemiche a causa delle sue parole molto dirette. Ma da qui a rovinare decine di veicoli che clienti hanno pagato profumatamente, si tratta di reato. Si stanno infatti analizzando i video delle telecamere di sicurezza per scoprire chi è stato a compiere l’atto vandalico.

Marca:    Modello:    Argomento: 
Share to...