Tesla Model Y ha ora un clone cinese da 2.500 euro

Francesco Armenio Autore Automotive
Tesla Model Y ha un nuovo clone cinese, di cui però non dovrà preoccuparsi molto a giudicare dalle immagini.
Temu Model Y

Il mercato cinese sta diventando molto difficile per Tesla, con produttori che lanciano veicoli elettrici super convenienti rispetto alla concorrenza occidentale. Tra questi c’è sicuramente la nuova arrivata Xiaomi SU7, la prima berlina elettrica del marchio che in Cina ha riscosso un enorme successo. Tuttavia, ci sono anche concorrenti di cui di certo Tesla non dovrà preoccuparsi molto, come l’elettrica protagonista di questo articolo, che cerca di clonare in tutto e per tutto la Model Y.

Tesla Model Y, dalla Cina arriva il suo clone super economico

Tesla Model Y

Tutti conoscono il famoso meme che mette a confronto un prodotto ordinato online con quello che poi effettivamente arriva a casa. Al momento dell’acquisto il prodotto sembra eccezionale, così come il suo prezzo, ma quando arriva a casa, ecco l’amara delusione. Potrebbe essere questo il caso del clone cinese della Tesla Model Y.

Si tratta di un modello che è stato scherzosamente chiamato “Temu Model Y” e che assomiglia in tutto e per tutto al celebre modello elettrico della casa automobilistica statunitense, il più venduto al mondo nel 2023. La Temu Model Y ha però dimensioni ridotte e un aspetto decisamente più “giocoso”. I fari sono molto simili, così come la griglia anteriore. Non è chiaro se questo modello sia stato realizzato da un privato o da un’azienda con l’intenzione di lanciarla sul mercato. Giudicando dalle immagini, speriamo sia solo frutto del passatempo di un privato.

Parlando del mercato cinese, nelle ultime settimane l’Unione Europea ha deciso di aumentare i dazi alle auto importante dalla Cina fino al 38%. La decisione di aumentare i dazi arriva anche dopo quella degli Stati Uniti, che però ha scelto di aumentarli al 100%. Molti produttori, soprattutto tedeschi, hanno criticato fortemente questa decisione, affermando che questa di ritorcerà contro in quanto brand come Mercedes, BMW e Volkswagen hanno molto mercato in Cina.

Marca:    Modello:    Argomento: 
Share to...