in

Maserati Ghibli SS del 1970 verrà presto messa all’asta da RM Sotheby’s

L’esemplare dispone del suo motore originale mentre il colore è stato restaurato completamente

Maserati Ghibli SS 1970 asta

In occasione del Salone di Torino del 1970, Maserati presentò il nuovo restyling della Ghibli con fari anteriori, plancia e poggiatesta leggermente modificati. Nello stesso anno entrò in produzione anche la Maserati Ghibli SS con le sue caratteristiche lussuose unite alle prestazioni di alto livello garantite dal motore V8 a carter secco da 4.9 litri.

Durante un’asta che si terrà a Parigi il 5 febbraio 2020, RM Sotheby’s metterà in vendita un esemplare del 1970 in ottime condizioni che mantiene il suo motore originale sotto il cofano. Da precisare che quello in foto non è l’esemplare che verrà proposto all’asta.

Maserati Ghibli SS 1970 asta
Maserati Ghibli SS, motore V8 da 4.9 litri da 335 CV

Maserati Ghibli SS: uno dei soli 425 esemplari prodotti verrà proposto in vendita

La vettura è stata registrata presso l’ACI e dispone di certificati che ne attestano la sua classicità. Secondo i dati provenienti da Maserati Classiche, il telaio n°1570 fu ordinato alla fine di ottobre del 1969 mentre l’assemblaggio venne completato nel marzo successivo.

La Maserati Ghibli SS in questione dispone di una carrozzeria in blu pervinca con interni bianchi rivestiti in pelle Connolly. Originariamente, la vettura venne consegnata al concessionario Sport Auto a Roma dove venne acquistata da Micca Ferrero. Anche se al momento si sa ben poco sulla storia di questo esemplare, nel 2014 la Ghibli SS apparteneva a Massimo e Gianluca Tiepolo, proprietari di un’officina specializzata in auto sportive presente in Italia.

Maserati Ghibli SS 1970 asta

Il colore del veicolo è stato successivamente restaurato completamente ma conserva ancora il suo motore originale che ha percorso 47.654 km. Quest’ultimo è in grado di sviluppare una potenza di 335 CV e permette alla vettura di raggiungere una velocità massima di 280 km/h.

Come detto poco fa, la Maserati Ghibli SS dispone di varie caratteristiche orientate al lusso come ad esempio i sedili in pelle, i finestrini oscurati con alzacristalli elettrici, il lunotto posteriore con sbrinatore, l’aria condizionata, il bloccasterzo, i sedili in pelle e l’orologio posto sulla plancia centrale.

Con il suo design realizzato da Giorgetto Giugiaro per la Ghia, la Maserati Ghibli SS si scontrò sul mercato con la Ferrari 365 Daytona e la Lamborghini Miura.