in

Bosch presenta un nuovo sistema di sicurezza per l’abitacolo basato su telecamere e AI

Il nuovo sistema di assistenza alla guida è in grado di rilevare il comportamento del conducente e degli altri passeggeri

Bosch sistema di sicurezza abitacolo

Le ultime tecnologie sviluppate da Bosch hanno dimostrato che la sicurezza stradale è un tema particolarmente importante per lei.

Nelle ultime ore, l’azienda ha annunciato di aver sviluppato un nuovo sistema di monitoraggio dell’abitacolo che sfrutta telecamere e intelligenza artificiale (AI) per creare una sorta di rete di protezione. Questo permette alle vetture di proporre un sistema aggiuntivo volto a salvare la vita dei guidatori distratti.

Bosch sistema di sicurezza abitacolo

Bosch: l’azienda tedesca sviluppa un nuovo sistema di sicurezza per l’abitacolo delle auto

In particolare, il nuovo sistema ideato da Bosch identifica se il conducente del veicolo è stanco o distratto e interviene per scongiurare eventuali pericoli, ovviamente nei limiti della tecnologia. Assieme ai sensori per monitorare la strada, dunque, i futuri veicoli metteranno a disposizione un nuovo sistema per monitorare anche il guidatore e gli altri passeggeri presenti nell’abitacolo.

Secondo quanto affermato dalla società tedesca, la nuova tecnologia dovrebbe entrare in produzione nel 2022. Essa fornirà sicuramente un grande aiuto grazie a un completo sistema composto da telecamere per il monitoraggio e l’intelligenza artificiale. La società tedesca spiega che la guida diventa più sicura e anche meno stressante se l’auto sa perfettamente cosa stanno facendo sia il conducente che gli altri passeggeri.

Bosch sistema di sicurezza abitacolo

Il sistema di monitoraggio sviluppato da Bosch è capace innanzitutto di rilevare la situazione di pericolo. Una volta identificata, avvisa il conducente e offre assistenza alla guida. Nel volante della vettura viene implementata una telecamera che monitora costantemente il guidatore se è ben vigile oppure distratto o ancora se sta per addormentarsi. Ciò avviene osservando i battiti delle palpebre.

Ed è qui che entra in gioco l’intelligenza artificiale. Una volta raccolte le giuste informazioni, il sistema di Bosch sfrutta l’Artificial Intelligence per avvertire l’automobilista distratto, oltre a consigliare di fermarsi in caso di stanchezza e a ridurre la velocità.

Bosch sistema di sicurezza abitacolo

La presenza o meno di queste funzionalità dipenderà dalle case automobilistiche e alle norme di legge. Anche gli altri passeggeri della vettura vengono monitorati attraverso delle telecamere per identificare la posizione in cui sono seduti. In questo modo, il sistema Bosch è in grado di impostare al meglio gli airbag e i tensionatori per assicurare la massima protezione possibile in caso di incidenti.

Infine, il sistema messo a punto dal colosso tedesco rileva se sul sedile passeggero è presente o meno un seggiolino per bambini. Se c’è, il sistema provvederà a disattivare l’airbag.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento