in

Binotto vuole capire le motivazioni di Vettel prima di decidere il futuro

Mattia Binotto vuole vedere come Vettel si comporterà nei mesi di apertura della nuova stagione prima di prendere una decisione sul futuro

Sebastian Vettel in Brasile
Sebastian Vettel in Brasile

Sebastian Vettel è legato alla Ferrari per un’altra stagione, ma dopo il 2020 le cose potrebbero cambiare. Mattia Binotto vuole vedere come il pilota tedesco si comporterà nei mesi di apertura della nuova stagione prima di prendere una decisione sul futuro. Vettel è un quattro volte campione del mondo, avendo vinto quattro titoli consecutivi tra il 2010 e il 2013, tutti con Red Bull Racing. Tuttavia, da allora l’apice del motorsport è stato dominato da Mercedes e Lewis Hamilton, che ha vinto cinque degli ultimi sei campionati piloti.

La scorsa stagione Vettel ha chiuso al quinto posto dietro al suo compagno di squadra Charles Leclerc e la sua unica vittoria in gara è arrivata a Singapore. Mattia Binotto ha rivelato che lui e il suo staff valuteranno come si esibirà il tedesco nelle prime gare prima per poi iniziare a pensare al futuro del team a partire dal mese di maggio del 2021.

“Dobbiamo vedere le prestazioni, il modo in cui Vettel si adatta all’auto e la sua motivazione per il futuro”, ha detto Binotto ad Autoweek. “Non si tratta di fare errori o meno. Si tratta davvero di come vede il suo futuro e di come vediamo il nostro team. “La Ferrari ha il vantaggio di essere molto popolari tra i piloti. Siamo in una situazione privilegiata. All’inizio di maggio, all’incirca intorno alla gara in Spagna, vogliamo sapere dove andrà il viaggio nel 2021. ”

Ti potrebbe interessare: Vettel: la perdita dello status di numero 1 era inevitabile secondo Camilleri

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento