in

Lancia Flaminia: ecco come potrebbe essere la versione in chiave moderna

La grande berlina degli anni ’50 prodotta da Lancia ritrova il suo massimo splendore in questo progetto digitale

Lancia Flaminia moderna render
Lancia Flaminia moderna render

Negli anni ‘50, Lancia ha portato sul mercato una vettura che segnò il periodo del boom economico italiano. Stiamo parlando della Lancia Flaminia. Si tratta di una grande ammiraglia che nacque per sostituire l’Aurelia e proposta sul mercato come una vettura di rappresentanza della produzione italiana del periodo che parte dalla seconda metà degli anni ‘50 fino agli anni ‘60.

La vettura nacque in seguito alla richiesta di progettazione di un’auto destinata a sostituire il modello Aurelia che cominciò ad avere i suoi anni alle spalle. La prima Flaminia vide la luce del giorno nell’aprile del 1956 sotto forma di versione berlina.

Lancia Flaminia Super Sport
Lancia Flaminia Super Sport

Lancia Flaminia: un designer ipotizza in render la versione moderna della grande berlina

Sotto il cofano era presente un motore V6 da 2.5 litri con potenza di circa 100 CV e capace di spingere l’auto fino a 160 km/h. La Lancia Flaminia venne proposta sul mercato in diverse versioni come ad esempio quelle Sport e Super Sport realizzate da Zagato oppure la Coupé disegnata da Pininfarina.

Rispetto all’Aurelia che sostituisce, la vettura propone una livrea totalmente diversa. La versione definitiva, caratterizzata dal nuovo sistema di apertura delle portiere e da una carrozzeria notevolmente più allargata, venne presentata in occasione del Salone di Ginevra del 1957.

Lancia Flaminia GT Touring
Lancia Flaminia GT Touring

Detto ciò, un designer ha deciso di realizzare un render immaginando come potrebbe essere la versione in chiave moderna della grande berlina. Le forme proposte da questo concept sono sicuramente moderne. Esse si presentano in modo meno squadrate e più morbide e sinuose.

Il risultato è una berlina a tre volumi con un cofano motore allungato e delle dimensioni generali piuttosto estese. Nonostante il nuovo design, la Lancia Flaminia moderna mantiene comunque le principali caratteristiche che hanno contraddistinto il modello originale.

Esempi sono la presa d’aria presente sul cofano motore e la griglia anteriore che mantiene il logo Lancia posizionato al centro. Per il resto abbiamo una progettazione completamente diversa che ha visto varie modifiche ai gruppi ottici, alle prese d’aria, ai cerchi e così via.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento