in

Vettel su Hulkenberg: “Alcune cose sono sbagliate in Formula 1”

Sebastian Vettel ha espresso la sua delusione per l’addio di Nico Hulkenberg in F1

Sebastian Vettel

Sebastian Vettel ha espresso la sua delusione per l’addio di Nico Hulkenberg alla F1, con il pilota della Renault che dovrebbe fermarsi almeno per un anno. Vettel crede che il suo collega tedesco abbia abbastanza capacità per meritare di essere in griglia la prossima stagione, nonostante sia stato sostituito nella squadra francese da Esteban Ocon.

Sebastian Vettel ha espresso la sua delusione per l’addio di Nico Hulkenberg alla F1

Hulkenberg è diventato una presenza regolare dopo il suo ritorno in F1 dopo il suo primo anno fuori nel 2011, ma non ha mai fatto il passo in avanti verso una squadra di vertice, con la Renault che pensa che il giovane Ocon possa dare loro un futuro più promettente. La maggior parte della comunità di F1 è triste per l’esclusione di Hulkenberg dalla griglia del prossimo anno, una sensazione che condivide anche Sebastian Vettel.

Il pilota tedesco della Ferrari ha dichiarato, come citato da Marca:  “È una situazione strana perché conosco Nico da quando gareggiavamo durante l’infanzia. Il fatto che un pilota come lui non abbia un posto è molto amaro. “È un esempio del fatto che alcune cose non vanno nella Formula 1 attuale. Spero che torni perché ha il potenziale per essere qui e non voglio essere l’unico tedesco,” ha concluso Sebastian Vettel.

Leggi anche: John Elkann si è detto “arrabbiato” per l’incidente tra Vettel e Leclerc

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento