in

La collisione Vettel-Leclerc era prevedibile da molto tempo secondo Karun Chandhok

Lo scontro tra Vettel e Leclerc era prevedibile per Karun Chandhok dopo una stagione piena di tensioni tra i due

Gran Premio di Gran Bretagna Leclerc Vettel

Sebastian Vettel e Charles Leclerc si sono scontrati nelle ultime fasi del Gran Premio del Brasile. L’incidente ha costretto entrambi a ritirarsi e l’ex pilota di F1 Karun Chandhok crede che l’incidente tra i due era prevedibile. La coppia è stata coinvolta in un’entusiasmante battaglia per tutta la stagione, con Leclerc che attualmente ha 19 punti di vantaggio sul compagno in classifica con solo l’ultima gara della stagione da affrontare.

Lo scontro tra Vettel e Leclerc era prevedibile per Karun Chandhok dopo una stagione piena di tensioni

“La Ferrari ha fornito uno dei maggiori punti di discussione della gara quando i suoi piloti si sono scontrati mettendo fine alla propria corsa nella parte finale quando entrambi avevano grosse possibilità di finire sul podio “, ha detto Chandhok a Sky Sport. “Leclerc aveva un set di pneumatici più fresco e ha superato Vettel nella prima curva, ma poi è andato troppo in profondità e Seb ha ottenuto un’uscita migliore”.

” Entrambi i piloti condividono la colpa – Seb chiaramente si è spostato a sinistra, lontano dalla linea bianca verso Charles e ha cercato di schiacciarlo un po’ come gli abbiamo visto fare con Mark Webber in Turchia nel 2010 quando si sono scontrati “. La Ferrari ha cercato di utilizzare gli ordini dei team per tutta la stagione e dunque lo scontro tra i due secondo l’ex pilota era prevedibile.

Ti potrebbe interessare: Sebastian Vettel pensa che Pierre Gasly abbia guidato “brillantemente” dopo l’addio alla Red Bull

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento