in

Binotto: ” La Formula 1 non dovrebbe essere sorpresa dalla forza di Honda”

Per Mattia Binotto la velocità delle monoposto con motore Honda non rappresenta una sorpresa

Red Bull Honda
Red Bull Honda

Honda ha conquistato le prime due posizioni nel Gran Premio del Brasile, ma probabilmente non con i due piloti che ci si aspettava. Max Verstappen è salito sul gradino più alto mentre Pierre Gasly ha messo a segno il primo podio della sua carriera e il secondo per la Toro Rosso in questa stagione.  Mattia Binotto afferma che il mondo della Formula 1 non dovrebbe essere sorpreso dalla loro velocità. Nel precedente Gran Premio, il pilota della Aston Martin Red Bull Racing Verstappen ha affermato che la Ferrari sta imbrogliando. Lo scorso fine settimana, Sebastian Vettel scherzosamente ha detto che il miglioramento del motore Honda sembrava sospetto.

Per Mattia Binotto la velocità delle monoposto con motore Honda non rappresenta una sorpresa

Mattia Binotto, a differenza di uno dei suoi piloti, prende sul serio la questione e si rifiuta di puntare il dito. “Non posso spiegare cosa stanno facendo, so solo come lavoriamo noi”, ha detto ai media italiani su Interlagos. ” La loro velocità era elevata, ma dire che è sorprendente non sarebbe giusto nei loro confronti.” Insomma per il numero della Ferrari la velocità delle monoposto con motore Honda non rappresenta assolutamente una sorpresa.

Ti potrebbe interessare: Mattia Binotto: lo sviluppo stagionale della Ferrari “ha superato le aspettative”