in

Mattia Binotto: lo sviluppo stagionale della Ferrari “ha superato le aspettative”

Lo sviluppo della Ferrari di Formula 1 ha “superato le aspettative” in questa stagione secondo Mattia Binotto

Mattia Binotto - Ferrari
Mattia Binotto - Ferrari

Lo sviluppo della Ferrari di Formula 1 ha “superato le aspettative” in questa stagione e la quantità di carico aerodinamico che ha aggiunto ha avuto effetti a catena, dice il capo del team Mattia Binotto. Il team ha iniziato il 2019 con un’auto che aveva un carico aerodinamico inferiore rispetto al suo principale rivale Mercedes mentre la Ferrari ha perseguito un concetto di resistenza inferiore per darle un aumento di velocità lineare.

Ma il dominio della Mercedes nelle gare di apertura della stagione F1 – la vittoria dei primi otto Gran Premi e l’inizio dell’anno con cinque doppiette – ha costretto la Ferrari a concentrarsi sull’aggiunta di carico aerodinamico alla sua auto e allo stesso tempo rivedere il suo processo di sviluppo. Ciò è iniziato sul serio dopo il Gran Premio di Francia di giugno, quando la Ferrari ha deciso di attuare un nuovo piano una volta capito che c’era un leggero problema rispetto a quanto previsto durante lo sviluppo e Binotto ha detto che il risultato da allora ha “superato le aspettative”.

Parlando prima del GP degli Stati Uniti lo scorso fine settimana, il team principal di Ferrari ha scherzato sul fatto che questa crescita ha superato le aspettative al pari di quanto avvenuto ad inizio stagione con la “sottoperformance” della sua scuderia. “Alla fine sta dimostrando come un po’ più di carico aerodinamico possa aiutare le prestazioni complessive della vettura”, ha detto Mattia Binotto. “Il livello di sensibilità alla deportanza su questo tipo di pneumatico è molto alto, e quindi penso che abbiamo ottenuto più di quello che ci aspettavamo.”

“Probabilmente ciò è anche dovuto alla fiducia, i piloti possono sentirsi meglio e migliorare ulteriormente le proprie prestazioni. È la somma delle cose che sta aiutando. A Singapore abbiamo portato il nostro nuovo aggiornamento, non era l’unico, ma sicuramente era significativo. Se consideriamo il tempo sul giro ottenuto nelle ultime gare, è leggermente superiore alle nostre aspettative” ha concluso Mattia Binotto. 

 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento