in

Binotto: Vettel e Leclerc hanno danneggiato la Ferrari

Secondo Mattia Binotto Vettel e Leclerc hanno danneggiato la Ferrari con il loro comportamento

Incidente Ferrari Lec Lerc Vettel

Mattia Binotto alla fine del Gp del Brasile era ovviamente furioso per la condotta dei suoi piloti che si sono scontrati durante il Gran Premio del Brasile, aggiungendo che avevano “danneggiato la gara della Ferrari “. Dopo un incidente con la safety car verso la fine della gara, Charles Leclerc ha provato a passare il compagno di squadra Sebastian Vettel. Le due auto però hanno finito per toccarsi con le ruote e il contatto alla fine ha portato al ritiro di entrambi i piloti.

Secondo Mattia Binotto Vettel e Leclerc hanno danneggiato la Ferrari con il loro comportamento

Vettel, in particolare, è sembrato molto infastidito dalla radio della squadra, e parlando con Sky Sport dopo la gara, il capo squadra Binotto ha dovuto ammettere che l’incidente non era stato buono per l’immagine della squadra. Ha detto: “Ovviamente se guardiamo al nostro team siamo davvero delusi perché l’errore che i due piloti hanno fatto ci è costato caro. Analizzeremo cosa è successo nei prossimi giorni. Non voglio dirlo ora perché non ho ancora guardato tutto, ma entrambi i piloti devono capire che hanno danneggiato la gara della Ferrari. I piloti erano liberi di combattere, ma questo è un errore costoso che danneggia il lavoro di tutto il team.

“Stiamo pensando di non fare il debriefing perché dobbiamo inviare un messaggio ad entrambi i piloti. Ho già parlato con loro che si tratta di incidenti che possono accadere, ma entrambi i piloti hanno la responsabilità. “Se il prossimo anno avessimo due piloti in lotta per il titolo mondiale saremmo felici e sarebbero liberi di combattere, ma in questa situazione? No,” ha concluso Mattia Binotto. 

Ti potrebbe interessare: Mattia Binotto: lo sviluppo stagionale della Ferrari “ha superato le aspettative”

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento