in

Charles Leclerc: il ritmo di gara della Ferrari “non è così brutto come sembra”

Secondo Charles Leclerc Ferrari non ha problemi con il ritmo di gara ma solo sfortuna

Charles Leclerc Ferrari

La Ferrari non ha vinto nelle ultime quattro gare e nonostante si sia dimostrata la più forte in qualifica, il Cavallino Rampante non è stato in grado di trasformare la sua velocità in vittorie in gara, ma Charles Leclerc ha insistito sul fatto che la situazione in Ferrari non è così male come sembra. Dopo la pole position di Valtteri Bottas al Gran Premio degli Stati Uniti, la corsa della Ferrari di 6 pole consecutive si è conclusa. Dopo aver vinto in Belgio, Italia e Singapore, la Ferrari non è riuscita a vincere tre delle ultime 4 gare nonostante avesse un pilota in pole in tutte e 3 le occasioni.

Secondo Charles Leclerc Ferrari non ha problemi con il ritmo di gara ma solo sfortuna

Dunque la velocità in qualifica delle monoposto del cavallino rampante sembra assai migliore del suo ritmo di gara, ma Charles Leclerc ha respinto il fatto che la Ferrari abbia problemi con il suo ritmo di gara e, di fatto, afferma di essere stato sfortunato. “Credo da parte mia di non essere stato perfetto”, ha ammesso Leclerc a RaceFans. “Soprattutto in gara, ho molti miglioramenti da apportare alla mia prestazione.

In Messico, ho imparato molto. Dall’esterno, è difficile da vedere, ma dal lato del pilota ho provato molte cose durante la gara. “Siamo stati sfortunati in alcune gare, Sochi avrebbe potuto essere un’altra vittoria, ma non abbiamo potuto risolvere il problema di Seb, che ha causato una Virtual Safety Car. Quindi ci sono state alcune occasioni mancate, ma non credo che la situazione sia così brutta come sembra “. Vedremo dunque se in Brasile il team del cavallino rampante riuscirà a migliorare le sue prestazioni in gara tornando ad un risultato positivo dopo gli ultimi deludenti Gran Premi.

Ti potrebbe interessare: Charles Leclerc “parla troppo alla radio” per essere il numero 1 in Ferrari secondo Montezemolo

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento