in

Germania: 1 milione di infrastrutture di ricarica entro il 2030

La Cancelliera Angela Merkel parlerà con i massimi esponenti dello Stato tedesco per promuovere il passaggio all’elettrico

Auto elettriche autonome ricarica rapida

Uno dei principali problemi che non portano all’aumento delle vendite delle auto elettriche nel territorio è la mancanza di infrastrutture di ricarica. Questo, infatti, è un problema presente a livello globale, persino in Germania.

Anche se i governi incentivano il passaggio alle auto a zero emissioni, in realtà non si concentrano sulla situazione legata alle colonnine di ricarica che, allo stato attuale, non è delle migliori.

Auto elettriche incidenti
Auto elettriche, il numero è destinato ad aumentare in Germania grazie a più punti di ricarica

Germania: Angela Merkel spera di installare più colonnine di ricarica nello Stato entro il 2030

In Germania, ad esempio, le infrastrutture di ricarica per i veicoli full electric sono appena 20.000. Si tratta di un dato relativamente basso se si considera che abbiamo di fronte uno dei promotori della rivoluzione elettrificata.

In merito a ciò, la Cancelliera Angela Merkel ha dichiarato che lo Stato tedesco avrà 1 milione di stazioni di ricarica entro il 2030. In particolare, la politica tedesca ha affermato: “Vogliamo portare i nostri lavoratori specializzati lungo la strada verso un futuro moderno e rispettoso del clima“.

Auto elettriche incentivi fiscali Germania

Inoltre, la Merkel ha detto che discuterà della promozione e dell’incentivazione dei veicoli più green (elettrici, ibridi e a idrogeno) durante il prossimo incontro con i massimi esponenti della Germania.

Durante il Salone di Francoforte di quest’anno, ACEA ha presentato un interessante report dedicato proprio alla mobilità elettrica in Europa, sostenendo che l’Unione Europea dovrebbe ampliare la rete di colonnine di ricarica per permettere alle persone di avere un motivo in più per passare all’elettrico.

Inghilterra solo auto elettriche

Ad oggi, si possono contare in Europa 144.000 infrastrutture di ricarica. Inoltre, la Commissione Europea ha stimato la presenza di 2,8 milioni di colonnine di ricarica entro il 2030, quindi è necessario aumentare di 20 volte il numero dei punti per poter raggiungere tale obiettivo.

Se in Germania ad oggi è possibile trovare 20.000 stazioni, in Italia il numero è parecchio più basso, esattamente 3562 (ossia lo 0,5% del totale). Al contrario, l’Olanda è il paese europeo con il più alto numero di infrastrutture (37.037). Sempre secondo quanto riportato dall’ACEA, la maggior parte degli Stati europei dispone di meno di una colonnina di ricarica ogni 100 km.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento