in

Leclerc ha impressionato il boss Pirelli nel 2019

Il boss Pirelli Mario Isola afferma di essere stato sorpreso da Charles Leclerc nel 2019

Charles Leclerc
Charles Leclerc

Il boss Pirelli Mario Isola afferma di essere stato sorpreso da Charles Leclerc nel 2019. Con una sola stagione alla Sauber alle spalle, Leclerc ha fatto il suo debutto in Ferrari quest’anno all’età di 21 anni. Ha iniziato la stagione come numero 2, ma da allora ha sfidato quella gerarchia e messo una nuvola sul futuro del quadruplo campione del mondo Sebastian Vettel. “Devo ammettere che mi sarei aspettato un po’ più di trepidazione da lui nel suo nuovo ambiente, in particolare con un quattro volte campione del mondo come compagno di squadra”, ha citato Isola dal Corriere dello Sport.

“Invece, ha dimostrato di essere un talento. Sì, ha commesso alcuni errori all’inizio della stagione, ma il fatto che li abbia sempre ammessi dimostra che è un pilota che vuole svilupparsi”, ha aggiunto. “Potrebbe esserci qualche rimpianto per non aver massimizzato alcuni risultati. Ma c’è anche la consapevolezza che saranno in grado di ricominciare nel 2020 con una macchina competitiva”, ha detto Isola a proposito della Ferrari che l’anno prossimo sembra avere le carte in regola per essere autentica protagonista in Formula 1.

Ti potrebbe interessare: Vettel dice che è troppo presto per dire se Leclerc è il suo migliore compagno di squadra di sempre

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento