in

Dodge Charger: molti nuovi acquirenti provengono da Mustang e Camaro

Al momento sul mercato non è presente una vettura come la berlina muscolosa a quattro porte

Dodge Charger SRT Hellcat Widebody Scat Pack Widebody

Oltre alla Challenger che prosegue nel conquistare numeri nel settore delle muscle car, anche la Dodge Charger a quattro porte continua ad ottenere degli ottimi risultati di vendita. Parlando con Muscle Car and Trucks, Ashton Muñoz – responsabile marketing di Dodge Charger, ha rivelato che la berlina è talmente popolare da attirare i proprietari dei marchi rivali e appassionati di muscle car che cercano qualcosa di un po’ più pratico dei loro modelli.

Nello specifico, Muñoz ha detto: “In realtà vediamo un sacco di gente che arriva da Mustang e Camaro. Anche se è una berlina, gli acquirenti di muscle car (a due porte) entrano a far parte della grande famiglia. Ci piace immaginare un possessore di una muscle car da sempre che vuole farsi una famiglia ma cerca comunque qualcosa di divertente. Lo può avere con la Dodge Charger“.

Dodge Charger SRT Hellcat Widebody Scat Pack Widebody
Dodge Charger SRT Hellcat Widebody e Scat Pack Widebody

Dodge Charger: l’unica berlina a quattro porte a trazione posteriore continua a dare soddisfazioni al brand

Uno dei principali motivi per cui la casa automobilistica americana continua ad ottenere ottimi risultati di vendita è che semplicemente non esiste un altro veicolo ad alte prestazioni sul mercato che offra le stesse caratteristiche allo stesso prezzo. Inoltre, la Charger è l’unica berlina a trazione posteriore nel suo segmento ed è sicuramente una caratteristica da non sottovalutare, soprattutto dagli appassionati di guida tradizionale.

Il responsabile marketing di Dodge Charger ha aggiunto: “La Ford Taurus SHO (fuori produzione) era abbastanza potente e aveva una trazione integrale ma era ancora una Taurus. Impala ha livelli di assetto prestazionali pari a zero e l’unico modello Chevy vicino alla Charger era la berlina SS, che non c’è più“.

Dodge Charger SRT Hellcat Widebody Scat Pack Widebody

Muñoz continua affermando: “La Toyota Avalon è appena uscita con un TRD … ci stanno provando, capisco, potrebbero vedere cosa stiamo facendo e sperare di conquistare una fetta del mercato performance. Ma per quanto riguarda le effettive aggiunte orientate alle prestazioni, hanno implementato solo uno scarico e hanno rafforzato lo sterzo e le sospensioni. Ed è ancora a trazione anteriore. Noi abbiamo l’unica auto RWD in quel segmento“.

Vi ricordiamo che la gamma della Dodge Charger è stata recentemente rinnovata con il lancio della versione SRT Hellcat Widebody che arriva ad erogare una potenza di 717 CV nell’edizione limitata Daytona 50th Anniversary Edition. Il pacchetto Widebody è disponibile anche nella variante Scat Pack da 485 CV e nella standard Hellcat da 707 CV.

Dodge Charger SRT Hellcat Widebody

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento