in

Toto Wolff ritiene che il motore Ferrari sia un’anomalia

Toto Wolff ritiene che il motore Ferrari sia un’anomalia e che la Mercedes debba migliorare il proprio motore per adeguarsi alla squadra italiana

Toto Wolff

Toto Wolff ritiene che il motore Ferrari sia un’anomalia e che la Mercedes debba migliorare il proprio motore per adeguarsi alla squadra italiana. La Ferrari è visibilmente più veloce di qualsiasi altra vettura sui rettilinei e si trova in una buona posizione per continuare a primeggiare nella fase finale della stagione. “È certamente un valore anomalo”, ha dichiarato Wolff a Motorsport.com. “Perché normalmente con i regolamenti attuali trovare questi grandi miglioramenti è certamente insolito.”

Il miglioramento del motore Ferrari è anomalo secondo Toto Wolff

“Dobbiamo tutti capire come possiamo aumentare le prestazioni del nostro motore e allo stesso tempo trovare il giusto rapporto potenza / resistenza e capire le gomme. È una combinazione di cose. “Penso che abbiamo avuto situazioni in cui la Ferrari era molto forte in passato, ma al momento schiacciano tutti con la loro velocità in rettilineo, quindi è molto difficile compensare quel giro di pista. Questa è una situazione che dobbiamo superare”. La Mercedes è riuscita a vincere il Grand Prix russo pur non avendo l’auto più veloce ma spera di migliorare il proprio set up in modo da poter tornare a dominare in Formula 1 come ad inizio di stagione.

Leggi anche: Toto Wolff: “Sebastian Vettel in Mercedes nel 2020? E’ tutto aperto”

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento