in

Ferrari protagonista sul Golfo dei Poeti con alcune vetture storiche

Presente anche un raduno di motociclisti con le loro Harley Davidson

Ferrari manifestazione Golfo dei Poeti

Una serie di vetture Ferrari degli anni ‘80, ‘90 e 2000 hanno preso parte a una rassegna tenutasi sulle piazze e strade del Golfo dei Poeti. Oltre a questo, si sono raggruppati una trentina di motociclisti proprietari di Harley Davidson in numerosi modelli e tutti ampiamente personalizzati.

Durante la manifestazione è emersa la grande passione per gli italiani di qualunque età nei confronti delle supercar prodotte dal cavallino rampante. Tale iniziativa si è svolta in occasione del programma dedicato alla 32ª edizione del XTrofeo Mariperman.

Ferrari manifestazione Golfo dei Poeti
Ferrari 550 Maranello

Ferrari: alcuni esemplari storici prendono parte all’evento sul Golfo dei Poeti

L’ultimo weekend di settembre ha visto protagonista le vetture Ferrari che sono state esposte nella piazza antistante l’ingresso del Borgo di Portovenere. Erano presenti una Dino 208 GT4 del 1975, una 308 GTS del 1977, una 208 GTB del 1980, una 208 GTS Turbo del 1983 e una 550 Maranello del 1996.

Come potete ben immaginare, la vettura più recente è la Ferrari 550 Maranello. Abbiamo di fronte uno dei modelli più belli e all’avanguardia mai prodotti dal cavallino rampante che segnò il ritorno del produttore nel segmento delle berlinette sportive a motore anteriore, dal quale mancava dagli anni 60-70. Infatti, l’ultima Ferrari Gran Turismo con propulsore anteriore prima della 550 Maranello fu la 365 GTB/4 Daytona che uscì di produzione nel 1973.

Ferrari manifestazione Golfo dei Poeti
Ferrari 208 GTS Turbo

A livello tecnico, troviamo sotto il cofano un motore V12 da 5.5 litri che sviluppa una potenza di 485 CV a 7000 giri/min e 586 nm di coppia massima a 5000 giri/min. Il propulsore era abbinato a un cambio a 6 rapporti + retromarcia. Grazie a questi numeri, la berlinetta è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi e raggiungere una velocità massima di 320 km/h.

Oltre all’esposizione di alcune delle più belle vetture del cavallo rampante, la manifestazione è stata caratterizzata anche da regate di barca a vela antiche e moderne e dai passaggi della pattuglia acrobatica aerea Weflyteam (Baroni Rotti).

In aggiunta, la settimana scorsa sono state protagoniste a La Spezia diverse auto storiche di vari brand automobilistici lanciate fra il 1927 e il 1959. Come detto ad inizio articolo, anche i proprietari di Harley Davidson hanno partecipato all’evento sul Golfo della Spezia. Il raduno di motociclisti è stato fatto per scopi benefici e più precisamente per la raccolta fondi e la sensibilizzazione verso la gravissima malattia di Ehlers-Danlos e sulle sindromi da ipermobilità.

Ferrari manifestazione Golfo dei Poeti

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento