in ,

FCA: immatricolazioni in crescita del +10% in Italia a settembre

Facciamo il punto sulle vendite di FCA in Italia dopo 9 mesi di 2019

Il gruppo FCA torna a crescere in Italia nel corso del mese di settembre anche grazie al crollo registrato nel settembre del 2018 quando, per via dell’entrata in vigore delle nuove normative sulle omologazioni, l’azienda chiuse il mese con un calo superiore al 40%. Nel corso del nono mese del 2019, registriamo un totale di 31 mila unità vendute per FCA che migliora i risultati del settembre dello scorso anno del +11%. Resta, invece, stabile, al 22,2% la quota di mercato. 

Nel parziale annuo, il gruppo FCA si ferma a 355 mila unità vendute registrando un calo netto rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Tra il mese di gennaio ed il mese di settembre del 2018, infatti, FCA aveva raggiunto quota 400 mila unità vendute. In questo caso, il calo percentuale è del –11% mentre la quota di mercato risulta essere pari al 24.2%, in netto calo rispetto al 26.8% dello stesso periodo dello scorso anno. 

Fiat, Lancia, Jeep, Alfa Romeo e Maserati: ecco come vanno le vendite in Italia

Diamo ora uno sguardo alle vendite dei singoli brand del gruppo FCA in Italia. Nel corso del mese di settembre, Fiat ha venduto 19 mila unità nel nostro Paese registrando una crescita del +3.4% rispetto ai dati dello scorso anno. Il parziale annuo del brand torinese resta negativo. Nel corso dei primi 9 mesi di 2019, infatti, Fiat ha venduto 223 mila unità registrando un calo percentuale del 14% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La quota di mercato di Fiat in Italia scende dal 17,4% al 15.2%. 

Continua il buon momento di crescita di Jeep. Il brand americano, infatti, ha venduto 5.694 unità nel corso del mese di settembre, registrando una crescita percentuale del +27,7%. Nel parziale annuo, Jeep fa segnare un totale di 64 mila unità vendute con un calo percentuale pari al -1.6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La quota di mercato è stabile al 4.4%. 

Anche per Lancia settembre è un mese positivo. Il marchio italiano ha venduto 4.156 unità a settembre con una crescita percentuale del +23,5% rispetto ai dati raccolti lo scorso anno. Nel parziale annuo, invece, Lancia fa segnare un totale di 45 mila unità di Ypsilon consegnate con una crescita del +29% rispetto ai dati dell’anno passato ed una quota di mercato che passa dal 2.36% al 3,1%.

Per quanto riguarda Alfa Romeo, nonostante un buon mese di settembre, il parziale annuo è ancora molto negativo con 20 mila unità consegnate ed un calo del 46.7% rispetto allo scorso anno. Per tutti i dettagli relativi alle vendite di Alfa Romeo potete dare un’occhiata al nostro articolo d’approfondimento. Chiudiamo segnalando le 1.649 unità vendute di Maserati (-24%) e le 423 unità vendute di Ferrari (+28,5%) al termine dei primi 9 mesi del 2019. 

Continuate a seguirci, con attenzione, nel corso dei prossimi giorni in quanto sono in arrivo un gran numero di aggiornamenti relativi alle vendite di FCA e dei suoi marchi al termine del terzo trimestre del 2019. 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento