in

Lancia Stratos HF Stradale: in vendita all’asta un esemplare del 1974

Le stime fatte da Bonhams sono comprese fra 350.000 e 450.000 euro

Lancia Stratos HF Stradale Bonhams

L’11 ottobre, durante un’asta che si terrà a Zoute (in Belgio), Bonhams proporrà in vendita una splendida Lancia Stratos HF Stradale. Abbiamo di fronte uno dei soli 400 esemplari prodotti che ha come numero di telaio 229 ARO 01646 e ha percorso appena 24.149 km.

Vista la sua originalità, si tratta di un’auto sportiva che sicuramente attirerà l’attenzione di tantissimi collezionisti. Secondo le stime fatte dalla nota casa d’aste, la vettura dovrebbe essere venduta a un prezzo compreso fra i 350.000 e i 450.000 euro.

Lancia Stratos HF Stradale Bonhams
Lancia Stratos HF Stradale laterale

Lancia Stratos HF Stradale: Bonhams metterà all’asta uno dei soli 400 esemplari prodotti

La Lancia Stratos HF Stradale nasconde sotto il cofano un motore V6 da 2.4 litri con potenza di 190 CV che riesce a raggiungere una velocità massima di 225 km/h. L’esemplare proposto da Bonhams è stato immatricolato il 1 gennaio del 1977.

L’auto rimase in Italia fino al 2005 per poi arrivare in Francia dove è rimasta nel garage di un collezionista. L’attuale proprietario ha acquistato la Stratos a dicembre del 2007. Assieme al modello vengono forniti un vecchio libretto italiano, alcuni dettagli sulla costruzione della fabbrica, dei documenti FFSA e FIA, Rapport d’Expertise e altro ancora.

Lancia Stratos HF Stradale Bonhams
Lancia Stratos HF Stradale, il motore V6 da 2.4 litri da 190 CV

Il motore presente sotto il cofano è lo stesso della Ferrari Dino 246 e, come detto nelle scorse righe, sviluppa una potenza di 190 CV a 7000 giri/min. Accanto al powertrain è presente una trasmissione progettata dal cavallino rampante. A livello costruttivo, la Lancia Stratos HF Stradale dispone di un telaio monoscocca centrale in lega leggera che è stato rinforzato per garantire una robustezza maggiore.

Altre caratteristiche proposte dalla coupé sportiva includono doppio albero a camme in testa con due valvole per cilindro inclinate a 46°, 225.5 nm di coppia massima a 4000 giri/min, alimentazione con 3 carburatori invertiti doppio corpo Weber 40 IDF, un cambio manuale a 5 rapporti, delle sospensioni anteriori indipendenti a quadrilateri deformabili con molle elicoidali, ammortizzatori telescopici e barre antirollio e posteriori indipendenti MacPherson con molle elicoidali e ammortizzatori telescopici. Per quanto riguarda gli pneumatici, abbiamo delle gomme 20570VR14 Michelin XWX o Pirelli Cinturato CN36.