in

Vettel afferma che la Ferrari “necessita del massimo carico aerodinamico” per ottenere un risultato a Singapore

Il pilota tedesco ritiene che la Ferrari dovrà avere la “massima deportanza” possibile sulla propria auto per fare bene a Singapore

Sebastian Vettel
Sebastian Vettel

Sebastian Vettel ha affermato che per ottenere un risultato positivo a Singapore, la Ferrari dovrà avere la “massima deportanza” possibile sulla propria auto. Il pilota tedesco ha lottato nelle ultime gare nonostante le vittorie consecutive del compagno di squadra Charles Leclerc in Belgio e in Italia, le prime della sua carriera e le prime della stagione della Ferrari.

Ecco la ricetta di Vettel per fare bene a Singapore

Tuttavia, la Ferrari dovrebbe faticare a Singapore, ma Vettel nonostante ciò spera di fare bene in una delle sue piste preferite. Ha detto nel comunicato stampa della Ferrari: “Dopo Spa-Francorchamps e Monza, stiamo andando su un circuito molto diverso: Singapore, che è uno dei circuiti che mi piace di più. È un circuito stradale, accidentato e senza spazio per errori ed è una delle poche gare disputate sotto le luci dei riflettori.”

” Abbiamo bisogno di carico aerodinamico massimo e abbiamo le tre mescole di pneumatici più morbide. Abbiamo già visto che in questa gara può succedere di tutto, quindi il risultato finale è difficile da prevedere. Fuori dalla pista, ci sarà anche molta pressione sulle squadre in quanto questa gara è molto vicina al Gran Premio della Russia”.

Ti potrebbe interessare: Ross Brawn: Vettel “sta vivendo ciò che ha provato nell’ultimo anno alla Red Bull”