in

Leclerc non è convinto dopo le prove di venerdì: “La Mercedes è molto, molto forte”

Il pilota della Ferrari rimane diffidente nei confronti della Mercedes nonostante le buone prestazioni nelle prime prove libere

Charles Leclerc

Charles Leclerc ha ottenuto il miglior tempo in entrambe le sessioni di prove libere di venerdì in vista del Gran Premio d’Italia, ma il pilota della Ferrari rimane diffidente nei confronti della Mercedes. Una settimana dopo aver ottenuto la sua prima vittoria in Formula 1, l’uomo di Monaco crede che la Mercedes sia “molto, molto forte” a Monza. “È una buona giornata ovviamente per noi, ma credo che sulla carta la Mercedes sia meglio di quanto non sia in realtà. La Mercedes è molto, molto forte.

Il pilota della Ferrari rimane diffidente nei confronti della Mercedes nonostante le buone prestazioni nelle prime prove libere

“Nella FP2 non hanno avuto la possibilità di fare il tempo sul giro quando le condizioni erano al meglio e hanno fatto un tempo sul giro molto forte quando ha piovuto un po ‘. Mi aspetto che domani siano molto forti”, ha detto Leclerc a Motorsport.com. Insomma pur rimanendo fiducioso sulle possibilità che la Ferrari possa fare bene sia in qualifica oggi che in gara domani, il giovane pilota monegasco non nasconde di temere i rivali della scuderia tedesche che ieri sono sembrati meno deboli di quanto si potesse immaginare negli scorsi giorni. 

Ti potrebbe interessare: Leclerc è meglio di Verstappen secondo Montezemolo: “È il migliore della sua generazione”