in

Autovelox del rumore: presto saranno attivati in Francia

Funzioneranno in maniera molto simile agli autovelox che misurano i limiti di velocità

Autovelox del rumore

Negli ultimi giorni il governo francese ha deciso di avviare i test di un nuovo tipo di autovelox a cui gli è stato attribuito il nome provvisorio di autovelox del rumore o di radar del rumore, secondo il sindaco di Villeneuve-le-Roi.

Come suggerisce il nome, questo strumento avrebbe l’obiettivo di punire i veicoli che emettono troppo rumore, quindi principalmente quelli che sono stati oggetto di tuning. Il particolare autovelox sarebbe stato già installato su alcuni pali delle luce presenti nella città francese ma non è ancora attivato.

Autovelox del rumore

Autovelox del rumore: partite le sperimentazioni nella città di Villeneuve-le-Roi

Il funzionamento di questo sistema è davvero semplice: rileva il passaggio di un veicolo particolarmente rumoroso, lo identifica e a quel punto scatta automaticamente la multa se emette troppo rumore. Dunque, il meccanismo alla base è proprio come quello degli autovelox che misurano i limiti di velocità.

Ogni autovelox del rumore è dotato di 4 microfoni i quali hanno l’obiettivo di misurare i decibel dell’ambiente e le variazioni al decimo di secondo. Tramite una triangolazione, il sistema è in grado di stabilire il punto di origine del rumore.

Autovelox del rumore

Oltre a questo, l’autovelox è dotato di una telecamera che cattura una foto del veicolo incriminato e la posiziona accanto al grafico della scia acustica registrata. Didier Gonzales, sindaco di Villeneuve-le-Roi, ha affermato che l’attivazione dell’autovelox del rumore avverrà una volta che il governo francese approverà un disegno di legge che prevede il collegamento delle registrazioni audio alle telecamere a circuito chiuso della Polizia.

In questo momento c’è una legge che regola il limite di rumore che un veicolo può produrre ma ovviamente risulta difficile da applicare in quanto bisogna effettuare singoli controlli. Con questo radar del rumore, invece, l’identificazione sarà molto più facile. Questo si tradurrà anche in un aumento sostanziale delle multe.

In merito a ciò, Gonzales ha detto: “Il rumore è la rovina della vita moderna e un grave problema di salute. Fa male alle persone quanto il fumo passivo”. Oltre a Villeneuve-le-Roi, dispositivi simili si trovano in fase di sperimentazione anche a Parigi.