in

Leclerc non si fa abbattere dal fatto di non aver ottenuto ancora la sua prima vittoria

La prima vittoria in Formula 1 non è un’ossessione per Charles Leclerc che è comunque contento della sua stagione

Charles Leclerc - Ferrari

Charles Leclerc non si fa abbattere dal fatto che non abbia ancora vinto la sua prima gara di Formula 1, nonostante finora abbia avuto una stagione comunque importante. Il monegasco è attualmente quinto nel campionato mondiale con 132 punti, ad appena 24 punti di distacco dal suo compagno di squadra Sebastian Vettel. In alcune occasioni si è avvicinato alle vittorie in gara, ma il giovane monegasco sa che arriverà il suo momento.

“All’inizio dell’anno, volevo capire l’auto cercando di adattare il mio stile di guida. A un certo punto, sono riuscito a fare cose buone. Prima del Grand Prix de France, stavo cercando un buon feeling con la macchina. Dopo quello, penso di aver cambiato un po’ il mio approccio e penso di aver adattato un po’ la macchina al mio stile, il che mi ha aiutato molto, Ha detto a Formula 1.com

“L’obiettivo dall’inizio della stagione è ottenere la mia prima vittoria, ma non è un’ossessione e cerco di concentrarmi su me stesso e progredire passo dopo passo. Rimango convinto che il successo arriverà. Stiamo lavorando molto duramente per migliorare la nostra posizione attuale e questo sarà il nostro obiettivo principale per la seconda metà della stagione “, ha detto.

Avere un pilota esperto come Vettel come compagno di squadra ha aiutato molto e la coppia ha portato la Ferrari al 2 ° posto nel campionato costruttori al momento. La possibilità di ottenere vittorie in gara però sta diventando ancora più difficile per il dominio della Mercedes, infatti in questa stagione finora ci sono stati solo tre diversi vincitori del Grand Prix. Si spera però che a SPA e Monza le cose possano cambiare.