in

Ferrari 488 Pista Spider: avvistato un esemplare color Verde Germoglio

Ferrari 488 Pista Spider Verde Germoglio

Nelle ultime settimane abbiamo parlato diverse volte della Ferrari 488 Pista dato che le nuove F8 Tributo e SF90 Stradale ancora non vengono consegnate ai fortunati acquirenti. Abbiamo visto diverse configurazioni personalizzate della supercar da 720 CV ma quella che vi proponiamo oggi è davvero particolare.

Questo esemplare della Ferrari 488 Pista Spider è stato avvistato presso l’aeroporto internazionale di Los Angeles, quindi probabilmente era diretto verso il garage di un cliente. Gli specialisti di Tailor Made definiscono questa speciale tonalità di verde con il nome Verde Germoglio. Tale colorazione è stata usata in passato già su alcune auto Ferrari come la Dino 246 GTS, la Daytona 71, la 365 GT4 BB e la 308 GT4.

Ferrari 488 Pista Spider Verde Germoglio
Ferrari 488 Pista Spider, il color Verde Germoglio è presente su tutta la carrozzeria

Ferrari 488 Pista Spider: un particolare esemplare avvistato a Los Angeles

A parte il colore, il proprietario ha scelto di non aggiungere opzioni che avrebbero dato un impatto visivo estremo. Un esempio è il set di cerchi che è rimasto praticamente di serie. Stando alla breve clip condivisa su Instagram, inoltre, pare che la vettura non disponga di strisce da corsa. Ciò la rende ancor più basilare.

Vi ricordiamo che la Ferrari 488 Pista Spider è stata presentata ufficialmente in occasione del Salone di Parigi 2018, qualche mese dopo della versione coupé svelata al Salone di di Ginevra dello stesso anno. Sotto il cofano, troviamo lo stesso motore V8 biturbo da 3.9 litri da 720 CV a 8000 giri/min e 770 nm di coppia massima a 3000 giri/min.

Ferrari 488 Pista Spider Verde Germoglio

Si tratta della 50esima auto scoperta prodotta dal cavallino rampante. Nonostante parliamo di un modello spider, la vettura è in grado comunque di scattare da 0 a 100 km/h in 2,85 secondi e da 0 a 200 km/h in 7,6 secondi e di raggiungere una velocità massima di 340 km/h proprio come la coupé.

Entrambe le vetture sono dotate di alcune componenti in fibra di carbonio che hanno permesso di portare il peso a 1280 kg. In particolare, il carbonio lo troviamo su paraurti, alettone posteriore e cerchi da 20″ (optional).