in

Mercato minivan: vendite in calo ma non scompariranno presto

364.000 esemplari di minivan venduti negli USA in tutto il 2018

Chrysler Pacifica 35th Anniversary Edition

Ci sono state molte notizie sulla fine del mercato delle berline ma nonostante ciò continua ancora a spingere. Questo non è il caso, però, dei minivan in quanto sono stati venduti negli Stati Uniti lo scorso anno 364.000 esemplari.

I minivan erano un punto di riferimento nel panorama automobilistico di qualche anno fa e praticamente ogni casa automobilistica offriva almeno un modello. Alcuni addirittura proponeva più di una soluzione. È il caso di Chrysler e Dodge.

Chrysler Pacifica
Chrysler Pacifica, uno dei minivan più apprezzati dagli automobilisti americani

Minivan: il segmento è in declino ma c’è ancora speranza

Proprio come le station wagon, il cambiamento ha colpito duramente anche il settore dei minivan dato che sempre più acquirenti decidono di comperare un crossover o un SUV. L’Associated Press fa notare, ad esempio, che le vendite dei minivan sono calate di 966.000 unità rispetto al picco massimo registrato nel 2000.

Proprio questo calo ha visto diverse case automobilistiche (come Ford e General Motors) uscire da questo segmento. Attualmente, il mercato è attualmente dominato da alcuni modelli fra cui la Chrysler Pacifica, la Dodge Grand Caravan, la Honda Odyssey e la Toyota Sienna.

Dodge Grand Caravan minivan vendite 2018

Tim Kuniskis, Head of Passenger Cars di FCA Nord America, ha detto all’Associated Press: “Non c’è nient’altro che possa competere con un minivan poiché non c’è nessun altro veicolo che offre le stesse caratteristiche riguardo a trasporto di persone e merci. Vale anche la pena ricordare che i minivan sono generalmente più efficienti in termini di consumi di carburante rispetto ai crossover che li hanno effettivamente sostituiti”.

Kuniskis continua dicendo: “Parte del motivo per cui i minivan continueranno a vendere è che non c’è molta concorrenza. Altri segmenti potrebbero ottenere vendite di oltre un milione di unità all’anno, ma ci son più opzioni fra cui scegliere. Con solo 3 principali case automobilistiche che combattono oltre 300.000 vendite, c’è abbastanza per soddisfare tutti”.

LAP afferma che i minivan hanno margini di profitto elevati e possono facilmente costare più di 40.000 dollari. È interessante notare che questo tipo di veicolo potrebbe avere un futuro davvero luminoso. Ad esempio, possono essere utilizzati come banco di prova per i futuri veicoli autonomi visto il parecchio spazio messo a disposizione.