in

Multa: conducente viene sanzionato se il passeggero è senza cintura

La regola vige anche per i motociclisti senza casco

Multe auto conducente

Il nuovo Codice della Strada prevede un altro cambiamento che sicuramente non piacerà agli automobilisti (e ai motociclisti). In particolare, c’è la multa raddoppiata se il passeggero viene trovato senza cintura o casco. Dunque, in questo caso anche il conducente del veicolo viene sanzionato, rendendosi praticamente responsabile pure dei passeggeri (anche se maggiorenni).

L’attuale Codice della Strada prevede la multa al conducente solo se il passeggero è minorenne e se a bordo della vettura non c’è un genitore o un tutore. In tal caso, questi ultimi corrispondono nel pagamento della sanzione.

Multe auto conducente
La multa dovrà essere pagata sia dal conducente che dal passeggero

Multa: raddoppio della sensazione se il passeggero non indossa la cintura

A prescindere dall’obbligo non previsto per il momento dalla legge, il guidatore deve accertarsi sempre che i passeggeri abbiano allacciato correttamente la cintura di sicurezza prima di partire. Inoltre, egli può rifiutarsi di avviarsi se tale obbligo non viene rispettato. Tuttavia, la responsabilità del conducente entra in gioco solo in caso di incidente.

Secondo quanto riportato dal nuovo Codice della Strada (articolo 172, comma 10), quando il mancato uso riguarda un trasportato, della violazione risponde il conducente. Come potete vedere, non è stata riportata nessuna eccezione, quindi la multa diventa automaticamente valida per tutti.

Da precisare, però, che la sanzione non viene applicati ai tassisti e in caso di noleggio con conducente (N.C.C.). Nonostante ciò, all’interno della vettura ci dovranno essere degli appositi cartelli o altre modalità di avviso che ricordano l’obbligo di indossare le cinture di sicurezza, anche con veicolo in movimento.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento