in

Alfa Romeo fuori dalla Q3 a Silverstone: “Onestamente, non è quello che ci aspettavamo”

La scuderia del Biscione delusa per non essere entratata in Q3 nelle qualifiche del Gp di Silverstone

Alfa Romeo Racing
Alfa Romeo Racing

Kimi Räikkönen e Antonio Giovinazzi, con Alfa Romeo Racing, non sono riusciti a entrare nella top-10 nelle qualifiche del Gran Premio di Formula 1 britannico. Entrambi i piloti sono rimasti delusi, poiché le sensazioni erano buone per la sessione, ma il ritmo mostrato dalla C38 si è rivelato insufficiente per entrare nell’ultimo round. Kimi Räikkönen ammette che la dodicesima posizione che ha raggiunto non è quello che si aspettava, poiché aveva l’intenzione di classificarsi in una posizione più alta. Tuttavia, il ritmo della vettura non è stato sufficiente per superare gli altri.

Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi delusi per non essere arrivati in Q3

“Ad essere onesti, non era quello che ci aspettavamo, ma sfortunatamente non avevamo molta più velocità. In generale, sembra essere un fine settimana difficile per noi, non è facile mettere tutto insieme. Tutti chiedono se la scelta della gomma libera sia un vantaggio. Come lo posso sapere? Lo vedremo domani “, afferma Kimi Räikkönen.

D’altra parte, Antonio Giovinazzi è frustrato dal non entrare in Q3 per un decimo di secondo. Il pilota italiano proverà a dare tutto in gara e si trova in una posizione privilegiata, poiché l’undicesima posizione da cui parte gli dà il diritto di scegliere le gomme. “E’ stato un po’ frustrante perdere la Q3 per solo un decimo di secondo. Ero abbastanza contento del mio ultimo giro in Q2 fino all’ultima curva, dove ho fatto un piccolo errore: quando le distanze sono ridotte, questo è il prezzo da pagare.” 

“Volevamo di più, ma abbiamo ancora buone possibilità di fare una buona gara. Dobbiamo prendere il positivo, possiamo scegliere i nostri pneumatici all’inizio e penso che possa essere un vantaggio. Il nostro ritmo con soft negli allenamenti non era molto buono, quindi penso che iniziare con uno degli altri composti sia un’opzione migliore. Siamo fuori dalla top ten. Se abbiamo una buona partenza e una buona strategia, possiamo entrare nella lotta per i punti “, ha concluso il pilota di Alfa Romeo Racing.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento