in ,

Apollo IE: un esemplare blu presente al Goodwood FoS 2019

Sotto il cofano c’è il potente V12 da 6.3 litri di Ferrari

Apollo IE Goodwood FoS 2019

Qualsiasi casa automobilistica può creare render di una supercar sportiva e dire che verrà presto prodotta. Tuttavia, trasformare un progetto digitale in realtà è molto difficile.

Apollo Automobili è stata una delle poche aziende a realizzare una vera hypercar. La società ha creato quella che potrebbe essere la vettura di produzione legale più prestante vista fino ad ora. Stiamo parlando della Apollo Intensa Emozione (conosciuta anche come Apollo IE).

Apollo IE Goodwood FoS 2019
Apollo IE, un particolare esemplare blu con cerchi color bronzo

Apollo IE: la potente Intensa Emozione mostra la sua potenza al festival della velocità

Lo scorso fine settimana, la casa automobilistica britannica ha portato un esemplare blue della sua supercar al Goodwood Festival of Speed 2019. Nonostante possa appartenere a un cliente, la IE è stata spinta al massimo più volte lunogo il famoso hillclimb.

Alla base della vettura Apollo c’è un telaio in fibra di carbonio sviluppato assieme a HWA e Capricorn Group. Lo stesso materiale compone gran parte della carrozzeria e permette alla Intensa Emozione di pesare soli 1250 kg.

Apollo IE Goodwood FoS 2019

Troviamo delle linee muscolose che si abbinano all’enorme alettone posteriore, al diffusore a doppio livello e allo splitter anteriore. Altre caratteristiche estetiche proposte dalla Apollo IE sono i gruppi ottici a LED e i 3 terminali di scarico posizionati sul retro.

La potenza arriva da un motore Ferrari V12 aspirato da 6.3 litri che sviluppa una potenza di 780 CV a 8500 giri/min e 760 nm di coppia massima a 6000 giri/min. Il cambio è di tipo sequenziale a 6 rapporti e trasmette tutta la potenza alle ruote posteriori.

Apollo IE Goodwood FoS 2019

Lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in 2,7 secondi mentre la velocità massima tocca i 335 km/h. Da notare la presenza di un traction control con 12 diversi livelli di regolazione abbinato a 3 differenti mappature del propulsore.

Apollo intende costruire solo 10 esemplari della sua Apollo IE ma, se la domanda sarà alta, la produzione potrebbe aumentare. Ogni esemplare costa 2,71 milioni di dollari ma può lievitare a seconda delle eventuali personalizzazioni scelte dall’acquirente.

[ngg src=”galleries” ids=”125″ display=”basic_imagebrowser”]

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento