in

Dodge Charger Hellcat Widebody: ecco come potrebbe essere la versione wagon

Un omaggio virtuale alla vecchia Magnum SRT-8 da 425 CV

Dodge Charger Hellcat Widebody wagon render

La Dodge Magnum sarebbe stata famosa in tutto il mondo dato che adesso la gamma del marchio americano è popolata da2 vetture a marchio Hellcat e Widebody. Purtroppo, però, il brand di FCA ha tolto dalla gamma il model year 2008 dato che le vendite non andavano molto bene.

La versione più potente della Dodge Magnum presente sul mercato era la SRT-8, equipaggiata da un motore Hemi da 6.1 litri capace di erogare una potenza di 425 CV. Nonostante la sua lunghezza, la station wagon muscolosa era capace di scattare da 0 a 96 km/h in 5,1 secondi e terminare il quarto di miglio in 13,1 secondi.

Dodge Charger Hellcat Widebody wagon render
Dodge Charger Hellcat Widebody, ecco come potrebbe essere la versione station wagon della berlina muscolosa

Dodge Charger Hellcat Widebody: ecco un’ipotesi digitale della versione station wagon

Detto ciò, Car Renders & Photography ha pubblicato su Instagram un render in cui ipotizza una versione wagon della nuova Dodge Charger Widebody che rende omaggio proprio alla Magnum SRT-8.

La casa automobilistica americana propone questo kit allargato per le versioni Scat Pack ed Hellcat, quest’ultimo scelto dal designer per la realizzazione di questo render. Le modifiche fatte dall’artista si trovano sul retro. Qui, infatti, troviamo 4 terminali di scarico anziché due, una pinna spostata più sul retro e uno spazio aggiuntivo che ha permesso di creare il design da station wagon.

Se fosse un modello di produzione, questa Dodge Charger Widebody garantirebbe delle prestazioni inferiori rispetto alla versione berlina. Quest’ultima è capace di scattare da 0 a 96 km/h in 3,6 secondi e di raggiungere una velocità massima di 315 km/h grazie al motore Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri con potenza di 717 CV e 881 nm di coppia massima.

Sempre su Instagram sono stati postati altri render interessanti che mostrano delle modifiche estetiche fatte virtualmente alla berlina muscolosa. Ad esempio, Car News Network ha implementato frontalmente una striscia di luci a LED che unisce i gruppi ottici mentre sul retro sono stati aggiunti due terminali di scarico in più e un diffusore. Vossen Wheels, invece, ha applicato una serie di cerchi particolari sostituendo quelli stock proposti da Dodge.

[ngg src=”galleries” ids=”109″ display=”basic_imagebrowser”]

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento