in

Fiat in Brasile con uno spot annuncia la sua sponsorizzazione alla nazionale brasiliana maschile e femminile

Attraverso uno spot pubblicitario che sta andando in onda in TV in Brasile, Fiat annuncia la sua sponsorizzazione alle nazionali di calcio del paese

Fiat

Con una storia di oltre quattro decenni nel paese, Fiat ribadisce la sua connessione e l’incoraggiamento al Brasile con la sponsorizzazione di tutte le squadre brasiliane di calcio. Per annunciare la novità, il marchio in collaborazione con l’agenzia Leo Burnett Tailor Made ha creato una campagna integrata. Per la televisione sono state sviluppate due versioni dello stesso spot ciascuna della durata di 30 “. La prima parte, che ha debuttato giovedì 13 giugno, in TV, mostra una coppia che guarda la squadra femminile. Il secondo, che va in onda sulla TV via cavo, presenta un gruppo di amiche che tifano per la squadra maschile. 

“Fiat è la casa automobilistica con il più alto tasso di nazionalizzazione dei suoi prodotti, un tasso superiore al 90% in media. Dato che siamo i più brasiliani tra i concorrenti del settore auto, niente di più naturale del rafforzamento del nostro legame con il Brasile in questa partnership di almeno quattro anni con la CBF. Per parlare di queste novità, prepariamo spot che esaltano sia la nazionale femminile che quella maschile. Inoltre, la nostra pubblicità mostra anche le condizioni speciali della nuova edizione limitata Fiat Argo Seleção e di altre auto della nostra gamma, afferma Frederico Battaglia, Direttore Marketing Comunicazione dei Brand di FCA per l’America Latina.

Progettati in modo divertente, le due produzioni esaltano allo stesso modo entrambe le squadre. Gli spot inoltre comunicano i vantaggi della edizione speciale di Fiat Argo con cinque anni di garanzia e lo stesso fanno anche con gli altri modelli della casa automobilistica italiana. Ricordiamo infine che la partnership dura quattro anni e copre tutte le squadre di calcio brasiliane: base, olimpica e maggiore, maschile e femminile. La sponsorizzazione coprirà competizioni internazionali come la Coppa del Mondo femminile (Francia), Copa America Brasile nel 2019, America’s Cup 2020, Giochi olimpici di Tokyo (Giappone) nel 2020 e la Coppa del Mondo 2022 in Qatar.