in

Chrysler Valiant Charger: il restomod della mitica muscle car ipotizzato in render

La muscle car australiana torna in vita grazie a questo progetto digitale creato da Abimelec Design

Chrysler Valiant Charger restomod render

Alcuni automobilisti australiani sarebbero stati sicuramente molto felici se Chrysler avesse riportato in vita la Chrysler Valiant Charger. Tuttavia, il marchio automobilistico americano non produce più auto in Australia dal 1980, quindi è quasi impossibile l’arrivo di una versione in chiave moderna.

Nessuno, però, può impedire a degli appassionati di immaginare come potrebbe essere la Valiant del 21° secolo. Abimelec Design ha condiviso in rete degli interessanti render in cui ipotizza proprio un restomod della Chrysler Valiant Charger del 1972.

Chrysler Valiant Charger restomod render

Chrysler Valiant Charger: una versione in chiave moderna immaginata in render

Come potete vedere dalle immagini, la visione del gruppo di designer è quella di sostituire il motore originale della vettura con un propulsore Hellcat V8 da 6.2 litri sovralimentato che produce 707 CV di potenza e 650 nm di coppia massima.

Oltre all’implementazione di tale motore, troviamo un cofano nero, dei cerchi aftermarket cromati e un kit ribassato. Per quanto riguarda gli interni, la Chrysler Valiant Charger ipotizzata da Abimelec Design riprende per filo e per segno tutto ciò che è presente nelle moderne Dodge Charger e Challenger con tanto di rivestimento in legno per renderla una vera muscle car classica australiana.

Speriamo che alcune aziende di aftermarket vedano questi render e decidano di costruire un restomod reale della Chrysler Valiant Charger poiché sicuramente ci sono molte persone interessate.

Chrysler Valiant Charger restomod renderChrysler Valiant Charger restomod render