in

Ferrari 250 GTO: un designer ipotizza una versione off-road | Render

Ecco come potrebbe essere la versione off-road di una delle vetture più iconiche di Maranello

Ferrari 250 GTO off-road render

La Ferrari 250 GTO è sicuramente uno dei modelli più influenti nella storia dell’industria automobilistica. La GT con motore V12 è stata prodotta tra il 1962 e il 1964 e venne omologa per la categoria Grand Touring Car del Gruppo 3 della FIA.

Sono stati prodotti soltanto 36 esemplari della Ferrari 250 GTO e alcuni di questi hanno partecipato alle aste durante gli ultimi due decenni chiudendole a prezzi davvero alti. Come ben sapete, non abbiamo di fronte una vettura adatta all’off-road.

Ferrari 250 GTO vale più oro

Ferrari 250 GTO: Rain Prisk immagina come potrebbe essere la variante off-road

Rain Prisk, un noto designer, però ha deciso di ipotizzare una versione off-road proprio della 250 GTO usando Adobe Photoshop. Dando un’occhiata al render, possiamo vedere pneumatici off-road massicci, fari a LED supplementari montati sul tetto, passaruota più grandi, sospensioni notevolmente rialzate e altro ancora.

Tutte queste caratteristiche si trovano normalmente su una Jeep o una Land Rover ma sono state implementate, virtualmente, su una Ferrari 250 GTO rossa. Alcuni commenti espressi sotto al post, pubblicato su Facebook, riportano addirittura che si tratta in realtà di una vera auto trasformata in un mostro da fuoristrada. Ovviamente, è solo un progetto non reale. E voi cosa ne pensate di questo particolare render realizzato da Rain Prisk?