in

Mattia Binotto dice che la Ferrari è “ancora in gara”

Il team principal della Ferrari pensa che la sua scuderia sia ancora in gara per poter vincere il mondiale

Mattia Binotto

Il boss della Ferrari, Mattia Binotto, crede che la sua squadra sia “ancora in battaglia” nonostante un cattivo inizio della stagione 2019. La Ferrari sembra essere un po’ più vicina alla Mercedes a Barcellona questo fine settimana, anche se nelle prime prove libere di ieri le Mercedes sono sembrate sempre in vantaggio. Binotto sostiene che la Ferrari avrebbe potuto fare meglio, ma ritiene di poter ancora vincere il campionato.

“Penso che abbiamo perso una grande opportunità in Bahrain, dove certamente avremmo potuto ottenere un risultato fantastico rispetto a quello che abbiamo fatto”, ha detto il team principal della Ferrari Mattia Binotto a GPToday .”Penso che anche a Baku avremmo potuto fare una gara migliore e sicuramente una qualifica migliore, quindi se si fa la somma alla fine, ci mancano punti rispetto a quelle che crediamo siano le nostre potenzialità”. “Il nostro obiettivo certamente non è quello di essere dove siamo in termini di punti e classifica, quindi non possiamo essere felici dell’inizio di questa stagione”, ha detto.

“Ma valutando il nostro rendimento generale, non è affatto un dramma, penso che abbiamo ancora una buona macchina. “La competizione è molto, molto forte e questo, penso, era noto e non è una sorpresa, ma penso che siamo ancora in battaglia e potremmo fare ogni singola gara con la volontà di fare bene e possiamo farlo. ” La Ferrari spera in una sessione di qualifiche valida oggi in vista della prima vittoria stagionale.