in

Fiat Ducato: il furgone di Fiat Professional è stato richiamato, ecco dove

In Australia un richiamo per il modello Fiat Ducato del 2018, equipaggiato con un motore diesel da 2,3 litri

Fiat Ducato

Il gruppo italo americano Fiat Chrysler Automobiles ha emesso in Australia un richiamo per il modello Fiat Ducato del 2018, equipaggiato con un motore diesel da 2,3 litri, in quanto i veicoli potrebbero inavvertitamente perdere potenza. Secondo il produttore italiano, le unità interessate potrebbero avere corpi farfallati che sono stati fabbricati in modo errato, il che potrebbe far staccare la guaina dell’intercooler e far illuminare la spia di malfunzionamento del motore. Oltre alla spia di controllo nel quadro strumenti del conducente, anche il motore potrebbe perdere potenza, mettendo a serio rischio il conducente, i suoi passeggeri e gli altri utenti della strada.

Richiamo per il Ducato in Australia da parte di Fiat Professional

Un totale di 665 furgoni Fiat Ducato sono interessati da questo richiamo. Si tratta di modelli venduti tutti tra il 31 maggio 2018 e l’11 aprile 2019. Si consiglia ai proprietari di contattare il proprio concessionario Fiat Professional locale per organizzare l’ispezione e la riparazione del proprio veicolo. Per ulteriori informazioni, il gruppo Fiat Chrysler Automobiles in Australia ha messo a disposizione per i propri clienti coinvolti nel problema il numero 1800 870 720.

Ti potrebbe interessare: Fiat Ducato: successo in Francia per il veicolo commerciale di Fiat Professional