in

Fiat Chrysler sta richiamando oltre 320 mila Dodge Dart in USA

Oltre 320 mila Dodge Dart vengono richiamate in Nord America per un problema alle trasmissioni automatiche

Fiat Chrysler USA Sede Insegna
Fiat Chrysler USA

Fiat Chrysler sta richiamando oltre 320.000 veicoli nel Nord America perché un problema di trasmissione potrebbe far muovere l’auto in maniera imprevista. Il richiamo riguarda le auto compatte Dodge Dart prodotte dal 2013 al 2016 con trasmissioni automatiche a sei rapporti, ha detto il produttore automobilistico italo americano in un rapporto all’Amministrazione del traffico autostradale nazionale degli Stati Uniti. La società ha affermato che una boccola può guastarsi, causando il distacco del cavo del cambio dalla trasmissione. Ciò significa che quando un conducente si sposta per parcheggiare, la marcia potrebbe non cambiare e l’auto potrebbe muoversi.

Fiat Chrysler ha detto di non sapere di eventuali incidenti o feriti correlati, ma ha diverse migliaia di segnalazioni di riparazioni correlate alle auto. Il gruppo italo americano consiglia ai proprietari di spegnere il motore e impostare il freno di stazionamento prima di lasciare i veicoli. Il richiamo comprende circa 298.000 veicoli in USA, 20.117 in Canada, 3.400 in Messico e circa 900 al di fuori del Nord America. I rivenditori sostituiranno la boccola del cavo, che potrebbe essersi degradata dopo l’esposizione al calore e all’umidità, senza alcun costo per i proprietari. Il richiamo partirà dal prossimo 31 maggio. Fiat Chrysler ha smesso di produrre la Dart nel 2016.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler richiama 3 modelli molto popolari in USA

Dodge Dart

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento