in

Jeep J6, Gravity e JT Scrambler protagonisti in alcuni video girati a Moab

I 3 speciali concet mostrano tutto il loro potenziale in alcuni filmati pubblicati su YouTube

Jeep J6 concept

In occasione dell’Easter Jeep Safari 2019 di Moab (nello Utah), Jeep ha presentato 6 concept diversi quasi tutti basati sul nuovo Jeep Gladiator. TFLoffroad ha pubblicato nelle scorse ore alcuni video interessanti dopo aver trascorso un po’ di tempo con tutti i concept fra cui i J6, JT Scrambler e Gravity.

In uno dei filmati, inoltre, compare Nicho Vardis, design mangaer di Mopar, che parla un po’ dei concept. Il Jeep J6 è l’unico dei concetti di quest’anno non basati sul Gladiator ma appartiene alla gamma J Series realizzata dal marchio automobilistico americano fra il 1962 e il 1988.

Jeep: alcuni dei concept basati sul Gladiator si mostrano in azione

Il concept mostrato all’Easter Jeep Safari si basa sulla Wrangler Unlimited con in aggiunta un cassone. Alcune componenti presenti sul Jeep J6 sono concettuali ma i cerchi beadlock da 17” sono stati presi in considerazione per la produzione.

Il Jeep JT Scrambler potrebbe essere il secondo pick-up più popolare dell’evento. Ispirato al CJ8 1981-86, il veicolo dispone di strisce Punk ’N Metallic Orange e Nacho Yellow con cerchi Corange. Presente anche un particolare manubrio sportivo che sarebbe sicuramente una grande aggiunta al catalogo Jeep Performance Parts del brand americano.

Il Jeep Gravity, invece, è un concept che indossa 8000 dollari di componenti JPP. Vi proponiamo anche un video pubblicato da Top Speed che mostra tutti e 3 i concept assieme.